in

Opel Mokka-e: quasi tutta la produzione annuale del SUV elettrico esaurita

Le unità che saranno prodotte per Opel Mokka-e fino alla fine del prossimo anno sono andate tutte esaurite

Nuovo Opel Mokka design
Nuovo Opel Mokka design

Il fatto che un’auto elettrica finisca per esaurire le unità in produzione sembra diventare un qualcosa di piuttosto comune e questa volta è il SUV elettrico di Opel che ha visto la sua produzione esaurita fino alla fine del prossimo anno. Così, anche per la terza auto elettrica nella gamma di  Opel, dopo Vivaro / Zafira e Corsa, viene annunciato che le unità previste nel primo anno di produzione di Opel Mokka-e sono già esaurite.

La notizia di oggi arriva dai media tedeschi specializzati in mobilità elettrica Edison, che attraverso la rete di distributori ufficiali Opel in Germania ha potuto verificare che l’azienda ha già esaurito il primo anno di produzione, quasi interamente, della Opel Mokka-e.

Entrambe le versioni della Opel Mokka-e che vengono commercializzate in prima istanza sono esaurite, sia la versione base, così come l’edizione di lancio che si caratterizza per una migliore dotazione. Ovviamente, il motivo del rapido esaurimento delle unità disponibili per ordinare il Mokka-e ruota attorno a un unico paese, la Germania, dove grazie agli aiuti del governo il Mokka-e passa da un prezzo di partenza ufficiale di 32.990 euro a un prezzo finale decisamente più interessante di 23.420 euro con un rapporto qualità / prezzo difficilmente paragonabile nel mercato delle auto elettriche.

Ti potrebbe interessare: Nuovo Opel Mokka-e partecipa al concorso Plus Belle Voiture de l’Année

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento