in ,

LaFerrari: il successore avvistato nuovamente a Fiorano per dei test

Proseguono gli sviluppi sulla nuova hypercar di Maranello con V12 ibrido

LaFerrari successore prototipo Fiorano

Durante una riunione con gli investitori avvenuta a Maranello due anni fa, Enrico Galliera ha svelato che la casa automobilistica modenese prevede di effettuare una serie di investimenti fino al 2022, con un budget di 4,2 miliardi di dollari, per portare sul mercato dei nuovi modelli.

Il CMO del cavallino rampante ha anche menzionato l’arrivo del successore de LaFerrari come parte di quel grosso investimento. Ciò significa che ci stiamo avvicinando sempre di più alla presentazione ufficiale. Come è possibile vedere nel video presente in fondo all’articolo, pubblicato su YouTube dal solito leaker Varryx, lo storico marchio italiano sta portando al termine lo sviluppo di una nuova hypercar ibrida con motore V12.

LaFerrari successore prototipo Fiorano
LaFerrari, il prototipo è stato avvistato durante una fase di test a Fiorano

LaFerrari: un prototipo del successore è stato avvistato sul Circuito di Fiorano

Il prototipo completamente camuffato è stato avvistato sul circuito di prova di Fiorano. In base a quanto dichiarato dalla fonte, il paraurti anteriore non dispone dell’elemento centrale che separa la griglia e inoltre è possibile notare altri dettagli come le prese d’aria laterali e il design del tetto.

Altre piccole modifiche sono facilmente visibili nella parte posteriore del veicolo, così come le prese d’aria nella zona inferiore del lunotto che sono sono totalmente diverse da quelle presenti su LaFerrari. Un’altra differenza la troviamo nelle forme del cofano anteriore. Gli adesivi gialli presenti sulla carrozzeria di questo prototipo suggeriscono che si tratta di una vettura ibrida.

LaFerrari successore prototipo Fiorano

Secondo Varryx, il sound prodotto da questa vettura è molto simile a quello del V12 dell’originale hypercar. Purtroppo è difficile stabilire se questo muletto dispone delle ruote posteriori sterzanti, il cosiddetto sistema Passo Corto Virtuale. Questo è presente sulla 812 Superfast, sulla GTC4Lusso ormai non più disponibile e sicuramente sarà adottato sul Purosangue.

L’attuale LaFerrari è in grado di sviluppare una potenza di 963 CV e 900 nm di coppia massima in combinazione con il sistema di recupero dell’energia HYKERS. La SF90 Stradale, che è attualmente la Ferrari di serie più potente, è capace di produrre ben 1000 CV e 960 nm grazie a un V8 biturbo da 4 litri e tre motori elettrici. Conoscendo la casa automobilistica modenese, sicuramente il successore de LaFerrari supererà queste cifre.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento