in

Fiat Mobi e Grand Siena richiamate in Brasile

In totale sono 4060 gli esemplari coinvolti in questo richiamo

Fiat Mobi 2020
Fiat Mobi

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha emesso un nuovo richiamo in Brasile che riguarda alcuni esemplari delle Fiat Mobi 2020 e Fiat Grand Siena 2021.

In particolare, il gruppo automobilistico italo-americano esorta i proprietari dei veicoli interessanti a recarsi presso una delle concessionarie Fiat dal 7 dicembre 2020 in modo da poter procedere con la sostituzione degli specchietti retrovisori esterni difettosi in maniera completamente gratuita.

Fiat Grand Siena 2021
Fiat Grand Siena 2021

Fiat Mobi e Grand Siena: oltre 4000 esemplari sono stati richiamati in Brasile

Secondo le informazioni fornite da FCA, è stato identificato un problema che riguarda la parte superiore degli specchietti. Questa può staccarsi in seguito a un movimento inaspettato degli specchietti, compromettendo la visibilità del conducente e aumentando il rischio di incidenti che potrebbero portare a conseguenze anche gravi.

La sostituzione verrà effettuata in seguito a un appuntamento al fine di evitare affollamenti e rispettando le linee guida di sicurezza date dal ministero che mirano a contrastare la diffusione del coronavirus in Brasile. Per questo motivo è importante che i proprietari delle Fiat Mobi 2020 e Grand Siena 2021 coinvolte nel richiamo contattino la concessionaria più vicina per procedere con la sostituzione. Il tempo di riparazione stimato è di circa 1 ora.

Nel richiamo sono coinvolti 3217 esemplari di Mobi con numeri di telaio da 691172 a 696630 e 843 di Grand Siena con numeri di telaio da 391702 a 392647. Con questa iniziativa, FCA punta a garantire la soddisfazione dei propri clienti, assicurando qualità, sicurezza e affidabilità dei suoi veicoli.

Fiat Mobi
Fiat Mobi 2020
Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento