in

Emov diventa parte della piattaforma di mobilità Free2Move di PSA

Free2Move lancia la sua nuova applicazione in cui unifica tutti i servizi di mobilità, incluso Emov

Free2Move
Free2Move

Free2Move lancia la sua nuova applicazione in cui unifica tutti i servizi di mobilità, incluso il noleggio a breve e medio termine, la ricarica dei veicoli elettrici e la prenotazione dei parcheggi, tra le altre funzionalità.

La società di mobilità del Gruppo PSA, responsabile della gestione del servizio di car sharing Emov a Madrid e Lisbona, rinnova la sua applicazione e integra anche i servizi di car sharing. In questo modo, Emov cambia nome e viene ribattezzato Free2Move. L’aggiornamento della piattaforma ora integra tutti i servizi di mobilità in un’unica ‘app’ con l’obiettivo di semplificare l’esperienza dell’utente per i propri clienti.

Free2Move è stato lanciato a dicembre 2016 e accumula oltre 1,2 milioni di utenti sparsi in un massimo di 170 paesi diversi . Come parte di questa integrazione, gli oltre 300.000 utenti di Emov dovranno scaricare la nuova applicazione Free2Move.

I clienti di Free2Move potranno accedere direttamente al noleggio per minuti, giorni o mesi, nonché alla prenotazione e pagamento del parcheggio . Inoltre, tra pochi giorni, il servizio riceverà un aggiornamento che consentirà anche l’accesso alle funzioni di ricarica dei veicoli elettrici .

“Quest’anno, Free2Move continuerà i suoi sforzi per offrire una mobilità completa e fluida ai suoi clienti, dentro e fuori la città. La nostra azienda si posiziona come la migliore soluzione di mobilità per i viaggi. Restate sintonizzati, siamo ansiosi di presentare nuove funzionalità al nostro clienti “, ha affermato Brigitte Courtehoux, CEO dell’azienda.

Ricordiamoci che lo scorso settembre Free2Move ha aggiunto 200 nuove Peugeot e-208 alla sua flotta di veicoli. Allo stesso modo, la piattaforma PSA consente di ritirare le unità presso un massimo di 150 agenzie distribuite dai vari dealer e dai principali aeroporti.

Ti potrebbe interessare: Fusione FCA-PSA: c’è la data per l’approvazione e la nascita di Stellantis

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento