in

Il Covid fa usare di più l’auto: servono incentivi

Lo dice l’Anfia, Associazione nazionale filiera industria automobilistica

incentivi

L’Anfia scende in campo. Sostenendo tesi assolutamente condivisibili: il Covid fa usare di più l’auto, servono incentivi. Sentiamo l’Associazione nazionale filiera industria automobilistica. Va premesso che c’è stata un nuova ondata di contagi, con le conseguenti misure di contenimento. Queste determinano un maggior utilizzo del mezzo privato. Diventa fondamentale mettere in atto provvedimenti che favoriscano un rapido rinnovo del parco.

Il Covid fa usare di più l’auto: ecobonus preziosi

Le eventuali novità volute dal Governo Conte  M5S-Pd possono potenziare contestualmente la rete delle infrastrutture. Per guidare la transizione verso una mobilità elettrificata e meno inquinante.

Le vendite registrate negli ultimi mesi dimostrano l’interesse dei consumatori verso le vetture a basse emissioni.

Vendite auto di ottobre: la situazione

Rammentiamo che a ottobre sono state immatricolate 157.168 auto nuove, -0,1% su ottobre 2019. Nel cumulato dei primi dieci mesi, le vendite di auto nuove hanno totalizzato 1.123.469 unità, -30,9% su gennaio-ottobre 2019.

Abbiamo oltre 500mila immatricolazioni in meno, rispetto allo stesso periodo del 2019. Rimangono evidenti le difficoltà di ripresa del mercato e dei volumi produttivi pre-Covid.

Attenzione: gli effetti degli incentivi si sono esauriti nel mese di settembre. Confermando l’insufficienza dei fondi stanziati dal Governo a supporto dell’automotive.

Gli effetti positivi dei bonus auto

Senza contare che auto nuove sarebbero un bene per la sicurezza stradale e per l’ambiente. A fine 2019, in Italia, circolano 39,5 milioni di auto. Un parco cresciuto negli ultimi 3 anni del 4,4% e del quale oltre il 59% ha standard emissivi ante Euro 5.

Aggiungiamo che gli ecoincentivi per le auto sono di una semplicità straordinaria. La vettura nuova costa 30.000 euro e si esce con sconti di oltre un terzo. Altro che incubo dei bonus mobilità: un meccanismo infernale coi monopattinisti a bocca asciutta.

Sarebbe prezioso se il Governo usasse almeno una parte dei fondi europei di soccorso in pandemia per combattere il Covid, grazie alle auto nuove.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento