in

Incentivi auto Francia per altri 6 mesi

Per sostenere l’industria automobilistica, in crisi per effetto della riduzione degli ordini

Incentivi auto francia

Incentivi auto Francia per altri 6 mesi: lo ha deciso il Governo transalpino. Il motivo? Il calo del 70% e fino al 90% a seguito del lockdown. Così, altri aiuti per l’acquisto di auto nuove. Il bonus massimo di 7.000 euro per l’acquisto di modelli ibridi o elettrici sarà mantenuto fino al 30 giugno 2021. L’annuncio arriva dal ministro della Transizione ecologica Barbara Pompili, dal ministro delle Finanze Bruno Le Maire e dal ministro delegato per l’Industria Agnès Pannier.

Incentivi auto Francia per altri 6 mesi: quanti soldi

All’inizio, gli incentivi prevedevano una riduzione di 1.000 euro di questo contributo alla data del primo gennaio 2021. Rimane invariato il premio di conversione che verrà pagato fino a 30 giugno 2021 a fronte della rottamazione di un vecchio veicolo.

Il bonus sale a 3.000 euro per l’acquisto di un nuovo modello termico e a 5.000 euro per un’auto elettrica o plug-in.

Che differenza con gli incentivi auto in Italia

Ricordiamo che la Francia ha stanziato 8 miliardi di euro per le auto: incentivi anti coronavirus. C’è la massima attenzione del Governo verso la mobilità moderna, pulita, all’avanguardia. Per essere un Paese davvero proiettato verso il futuro.

Purtroppo, se la Francia è sulla bocca dei politici italiani per tante ragioni, chissà perché quando si tratta di incentivi auto da noi le cose vanno sempre a rilento. Sono subito finiti i soldi per benzina e diesel. Ci sono pochi spiccioli per elettriche e plug-in. Non si segue il desiderio degli italiani, che anche per combattere il coronavirus chiedono bonus a favore di macchine endotermiche. Da noi, sono stati dati oltre 200 milioni di bonus monopattini elettrici. E a settembre 500 milioni per l’auto.

In parallelo, in Francia, le auto molto costose e super inquinanti potrebbero pagare in futuro una mega tassa fino a 50.000 euro: parliamo di macchine a elevate prestazioni, con proprietari che hanno ampie disponibilità.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento