in

Ecco i prezzi e la gamma ufficiale della nuova Fiat Tipo

Col restyling la Fiat Tipo si rinnova: ecco quindi la gamma completa, gli allestimenti disponibili e i prezzi aggiornati

Da quando la Fiat Tipo è stata reintrodotta nel listino del costruttore torinese sono già passati cinque anni. Il restyling giunto soltanto qualche giorno fa, che stavolta ha interessato tutte le varianti a disposizione ovvero la berlina a quattro porte, la cinque porte e la station wagon, ha portato in dote anche la nuova variante Cross.

Si può quindi già ordinare l’intera gamma della Fiat Tipo 2021 con prezzi a partire da 18.500 euro per la Tipo 5 porte, prezzo che sale di 1.500 euro se si guarda alla station wagon. Tuttavia, come abbiamo visto già qui, con il finanziamento a disposizione la 5 porte si può avere a partire da 13.900 euro. Ora Fiat ha annunciato i prezzi di tutta la gamma della Fiat Tipo, che ora introduce anche le inedite varianti City Cross e Cross. Rimane però ancora in sospeso il listino relativo alla Tipo a quattro porte.

Tutte le novità del restyling

I primi elementi che saltano subito all’occhio se si guarda l’ultimo restyling della Fiat Tipo sono i fari rinnovati con tecnologia a LED, il nuovo logo Fiat sull’ampia mascherina e i nuovi paraurti. Anche dentro non mancano le novità, a cominciare dal nuovo infotainment Uconnect con schermo da 7 o 10 pollici che permette di avere a diposizione tutte le più recenti opzioni in termini di connettività e risulta praticamente lo stesso sistema adoperato sulla Nuova 500 Elettrica. Cambiano anche le finiture dell’abitacolo ma viene anche rinnovata la gamma dei motori a disposizione di classe Euro 6d-Final.

Per quanto riguarda le possibilità di portarsi a casa un propulsore a benzina, si può optare esclusivamente per il 3 cilindri T3 sovralimentato da 1.0 litro in grado di erogare 100 cavalli e una coppia di 190 Nm. Questo va a sostituire il vecchio 1.4 benzina da 95 cavalli. Doppia invece la scelta per quello che riguarda i motori diesel: c’è infatti il 1.3 MultiJet II da 95 cavalli e 200 Nm di coppia e il 1.6 MultiJet II da 130 cavalli e 320 Nm di coppia; in quest’ultimo caso i cavalli in più rispetto alla variante precedente sono 10. Dal punto di vista della trasmissione, il 1.0 benzina e il 1.3 MultiJet adoperano un cambio manuale a cinque rapporti mentre il 1.6 MultiJet utilizza un cambio manuale a sei rapporti. Sebbene in precedenza si poteva avere la trasmissione automatica, in questo momento non è stata ancora prevista.

Dal punto di vista dei consumi tutte le varianti permettono percorrenze molto interessanti, rapportate chiaramente al consumo di carburante. Il 1.0 benzina permette infatti di percorrere 100 chilometri con 5,7 litri di carburante permettendo alla Tipo di raggiungere i 191 km/h di velocità massima e valori di CO2 nel ciclo NEDC compresi tra 125 e 132 grammi al chilometro. Il 1.3 MultiJet introduce invece il migliore compromesso visto che con 4,5 litri di gasolio permette di percorrere 100 chilometri rilasciando nell’aria CO2 compresa tra 113 e 119 grammi al chilometro mentre la velocità massima è di 181 km/h. Infine, col 1.6 MultiJet si percorrono 100 chilometri con 4,7 litri di carburante rilasciando tra 118 e 123 grammi di CO2 al chilometro: la velocità massima raggiungibile in questo caso risulta pari a 208 km/h. Il 1.3 MultiJet rappresenta l’unica scelta anche per i neopatentati.

Tutte le versioni a disposizione

Sono quattro gli allestimenti a disposizione per la Fiat Tipo. La variante base è chiaramente quella meno ricca ma in ogni caso di serie offre il climatizzatore manuale, i cerchi da 16 pollici in lamiera con copriruota e anche il sistema multimediale Uconnect con radio digitale Dab e connessione Bluetooth. Non mancano anche alcuni sistemi di assistenza alla guida come il Traffic Sign Recognition, lo Speed Assist e il Lane Keep Assist mentre non si puòa vere nemmeno come optional la frenata automatica di emergenza.

Va meglio con l’allestimento City Life, che costa comunque 1.500 euro in più ma promette i cerchi in lega, il sistema Uconnect con schermo da 7 pollici e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, le luci diurne con tecnologia LED, il climatizzatore automatico, il cruise control, i vetri elettrici anche dietro. Ci sono anche il volante e il pomello del cambio rivestiti in pelle mentre in optional si può avere il Safety Pack, non disponibile per la variante base, che con 700 euro intr

L’allestimento successivo è invece il Life che si paga 1.500 euro in più del City Life. Ci sono i fendinebbia, i fari Full LED, i sensori di parcheggio, l’attivazione automatica dei tergicristalli e delle luci (con abbaglianti automatici), la regolazione lombare del sedile, i retrovisori elettrici con sbrinamento e calotte in tinta con la carrozzeria, il bracciolo tra i sedili anteriori, il display da 7 pollici dedicato alla strumentazione di bordo e lo specchietto interno elettro cromatico. La variante più ricca e completa è invece quella dell’allestimento Business (900 euro in più del Life). In questo caso si ha a disposizione il navigatore satellitare, la frenata automatica di serie, il regolatore di velocità adattivo, la retrocamera, la regolazione adattiva della velocità, il monitoraggio dell’angolo cieco e la presa USB posteriore.

Con l’arrivo della variante in stile crossover, la Tipo introduce quindi due nuovi allestimenti: City Cross e Cross. Nel primo caso, l’allestimento City Cross presenta paraurti e finiture della carrozzeria dedicate, ci sono le barre sul tetto e le luci a LED posteriori mentre sulla Tipo Cross ci sono anche i cerchi da 17 pollici, la frenata automatica, i sensori di parcheggio anteriori e i vetri oscurati. Le due varianti si distinguono quindi per elementi specifici della carrozzeria che conferiscono alla Tipo un aspetto da crossover mentre l’assetto rialzato di 4 centimetri permette di superare più di qualche ostacolo. All’interno la City Cross introduce un tessuto nero con doppia cucitura mentre la Cross un tessuto Melange con inserti e doppie cuciture.

Di seguito il listino ufficiale del restyling della Fiat Tipo.
Fiat Tipo 1.0: 18.500 euro
Fiat Tipo 1.0 City Life: 20.000 euro
Fiat Tipo 1.0 Life: 21.500 euro
Fiat Tipo 1.0 Business: 22.400 euro
Fiat Tipo 1.0 City Cross: 21.500 euro
Fiat Tipo 1.0 Cross: 23.400 euro

Fiat Tipo 1.3 MultiJet: 20.600 euro
Fiat Tipo 1.3 MultiJet City Life: 22.100 euro
Fiat Tipo 1.3 MultiJet Life: 23.600 euro
Fiat Tipo 1.3 MultiJet Business: 24.500 euro
Fiat Tipo 1.3 MultiJet City Cross: 23.600 euro
Fiat Tipo 1.3 MultiJet Cross: 25.600 euro

Fiat Tipo 1.6 MultiJet City Life: 23.500 euro
Fiat Tipo 1.6 MultiJet Life: 25.000 euro
Fiat Tipo 1.6 MultiJet Business: 25.900 euro
Fiat Tipo 1.6 MultiJet City Cross: 25.000 euro
Fiat Tipo 1.6 MultiJet Cross: 27.000 euro

Fiat Tipo SW 1.0: 20.000 euro
Fiat Tipo SW 1.0 City Life: 21.500 euro
Fiat Tipo SW 1.0 Life: 23.000 euro
Fiat Tipo SW 1.0 Business: 23.900 euro

Fiat Tipo SW 1.3 MultiJet: 22.100 euro
Fiat Tipo SW 1.3 MultiJet City Life: 23.600 euro
Fiat Tipo SW 1.3 MultiJet Life: 25.100 euro
Fiat Tipo SW 1.3 MultiJet Business: 26.000 euro

Fiat Tipo SW 1.6 MultiJet City Life: 25.000 euro
Fiat Tipo SW 1.6 MultiJet Life: 26.500 euro
Fiat Tipo SW 1.6 MultiJet Business: 27.400 euro

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento