in

Peugeot sfrutterà la tecnologia EV dal programma DS Formula E

Peugeot farà leva sull’esperienza all’interno di Groupe PSA incluso DS Automobiles per il suo prossimo programma Le Mans Hypercar

Peugeot Hypercar

Peugeot farà leva sull’esperienza all’interno di Groupe PSA – incluso DS Automobiles per la tecnologia dei motori elettrici – per il suo prossimo programma Le Mans Hypercar. Il produttore francese, che ha confermato a settembre che costruirà la sua vettura secondo i regolamenti LMH, ha iniziato lo sviluppo del propulsore sul prototipo ancora da nominare per un debutto nel 2022 nel Campionato Mondiale Endurance FIA.

Il CEO del marchio Peugeot Jean-Philippe Imparato ha spiegato che si sono appoggiati a tutti i reparti del gruppo, inclusi gli ingegneri del suo programma ABB FIA Formula E Championship con DS Techeetah. “Tutti i ragazzi stanno portando la propria esperienza al marchio”, ha detto Imparato a Sportscar365. “C’è un dipartimento core del motorsport in PSA che supporta tutti.

“Il punto interessante è che l’intero team si sta muovendo. Siamo tutti una squadra che spinge. Stiamo iniziando qualcosa di serio con Peugeot e tra tre o quattro anni il nostro lavoro sarà incentrato sulle prestazioni e sulla resistenza”.

Peugeot deve ancora rivelare i dettagli tecnici dell’auto oltre a confermare che utilizzerà una configurazione a quattro ruote motrici – simile alla nuova vettura LMH di Toyota – che utilizzerà un motore elettrico montato sull’assale anteriore con una potenza massima di 200 kW.

Il direttore tecnico di Peugeot Sport WEC Olivier Jansonnie ha aggiunto: “Non siamo spaventati dalla quantità di risorse e dallo sviluppo di LMH perché abbiamo la conoscenza e l’esperienza di altri programmi all’interno di PSA, inclusa la Formula E. “Quello che dobbiamo ottimizzare è quanta sinergia possiamo generare dagli altri programmi di corse all’interno di PSA Motorsport.

“Puoi avere persone che lavorano su programmi diversi. Che si tratti di persone o IP o esperienza o altro, c’è già un trasferimento. È qualcosa che abbiamo già in atto ed è una delle cose fondamentali e un punto molto importante e positivo. Parte del lavoro era tecnico, ma abbiamo anche avuto un ruolo molto importante nel cercare di creare un’organizzazione in grado di affrontare questa sfida.”

Ti potrebbe interessare: Peugeot Sport ha presentato il design della Hypercar per il WEC

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento