in ,

FCA ha consegnato 1.026.000 veicoli nel terzo trimestre in tutto il mondo, il 3% in meno

FCA ha consegnato 1.026.000 veicoli nel terzo trimestre, il 3% in meno, riportando risultati record per il Gruppo in Nord America

FCA

FCA ha consegnato 1.026.000 veicoli nel terzo trimestre, il 3% in meno, riportando risultati record per il Gruppo in Nord America con un EBIT deteriorato di 2,3 miliardi di euro e 2,5 miliardi di euro nel terzo trimestre e margini dell’8,8% e 13,8%, rispettivamente e il risultato netto ammonta a 1.200 milioni di euro e il risultato netto deteriorato a 1.500 milioni di euro, con un free operating cash flow di 6.700 milioni di euro.

FCA ha consegnato 1.026.000 veicoli nel terzo trimestre, il 3% in meno, riportando risultati record per il Gruppo in Nord America

“I nostri risultati record sono dovuti alle straordinarie prestazioni del nostro team in Nord America. Durante il trimestre, abbiamo introdotto molti marchi di prodotti “white space”, avviato il capitolo successivo del nostro leggendario marchio Maserati, confermato la nostra leadership di mercato in America Latina e continuato il ritmo rapido dei nostri investimenti globali nell’elettrificazione.

Ancora una volta, il nostro team ha dimostrato straordinaria capacità di recupero e creatività e, quando ci fonderemo per creare Stellantis, saremo più forti e più concentrati che mai nella nostra missione di creare grande valore per tutti i nostri stakeholder” ha dichiarato Mike Manley, CEO di FCA Group.

In Nord America, la continua forte domanda da parte dei consumatori di veicoli Ram e Jeep, insieme a un approccio disciplinato agli incentivi e ai costi operativi, ha portato a un EBIT deteriorato record di 2,5 miliardi di euro e un margine di 13,8 %. La quota di mercato al dettaglio negli Stati Uniti è rimasta forte al 12,3% e gli ordini dei rivenditori hanno continuato a essere forti all’inizio degli ultimi mesi dell’anno.

La regione EMEA ha registrato un aumento della quota di mercato sia delle autovetture che dei veicoli commerciali leggeri (LCV) nell’UE27 + EFTA + Regno Unito e i prezzi hanno iniziato a migliorare. Inoltre, sono iniziate le consegne ai concessionari della nuova Fiat 500 completamente elettrica e delle versioni ibride plug-in di Jeep Renegade e Compass. Leasys, il fornitore di servizi di mobilità di FCA Bank, ha continuato ad espandere la propria rete di business di mobilità in tutta Europa, che raggiungerà 500 località entro la fine dell’anno e sarà dotata di 1.200 punti di ricarica propri.

Nello spazio LATAM, FCA ha mantenuto la leadership di mercato, raggiungendo una quota del 18,0% nel trimestre, con una crescita nei mercati chiave guidata dalla forte domanda per la nuovissima Fiat Strada, il veicolo più venduto in Brasile a settembre.

Ti potrebbe interessare: FCA, GM e Ford: fabbriche a pieno regime in USA nonostante la pandemia

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento