in

Fiat conferma la sua presenza nel Super TC2000 anche nel 2021

Fiat conferma ufficialmente la sua presenza all’interno del Super TC2000 nella stagione 2021

Fiat Cronos Super TC2000
Fiat Cronos Super TC2000

Fiat conferma ufficialmente la sua presenza all’interno del Super TC2000 nella stagione 2021. Il coordinatore sportivo di FCA Argentina, Jorge Rizzutto, ha fatto l’annuncio e ha dichiarato che continueranno nel DTA Racing garantendo la massima attenzione al campionato. Inoltre, è stato anche confermato che la berlina Cronos sarà il modello che continuerà ad essere utilizzato in pista.

Fiat conferma ufficialmente la sua presenza all’interno del Super TC2000 nella stagione 2021

Più che le parole di Rizzutto, il marchio italiano metterà tutte le sue energie nella definizione del budget, tema fondamentale in questo panorama pandemico. Il team cerca di contare sulla sponsorizzazione di una compagnia petrolifera, così come gran parte della squadra della categoria.

Da parte sua, la Fiat è tornata nella divisione nel 2019 e lo ha fatto con Tipo. Tuttavia, da quest’anno, il team ha deciso di lanciare la Cronos, una delle auto più vendute negli ultimi mesi in Argentina.

All’interno della Super TC2000, la Fiat ha ottenuto otto vittorie. Facundo Ardusso ha vinto tre volte, Bernardo Llaver due volte e José Manuel Urcera, Mariano Werner e José María López hanno ottenuto un successo. L’ultima vittoria è avvenuta il 25 settembre 2016, quando Llaver ha vinto la gara sul circuito di Toay di La Pampa.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Tonale, Maserati MC20, Fiat Tipo Cross e fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

Fiat Cronos Super TC2000
Fiat Cronos Super TC2000: la casa italiana conferma ufficialmente la sua presenza all’interno del Super TC2000 nella stagione 2021

Ti potrebbe interessare: Ecco come appare la Fiat Cronos di Super TC2000

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento