in

Alfa Romeo: ancora in calo le vendite in Italia ad ottobre

Immatricolazioni in calo del -15% per il brand

Alfa Romeo vendite Italia

In un mercato stabile (-0.18% rispetto allo scorso anno), Alfa Romeo chiude in negativo il mese di ottobre in Italia. Per il marchio, infatti, si registra un nuovo calo delle consegne nel confronto con lo scorso anno ed un’ulteriore conferma del momento difficile che il brand sta vivendo in quest’ultimo periodo e che, molto probabilmente, continuerà sino al lancio del nuovo Alfa Romeo Tonale.

Nel corso del mese di ottobre appena terminato Alfa Romeo ha venduto un totale di 1.598 unità in Italia facendo registrare un deciso passo indietro rispetto ai risultati raccolti nell’ottobre del 2019. La differenza percentuale tra i dati di quest’anno e quelli dello scorso anno è netta. Alfa Romeo, infatti, registra un calo del -15.85% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Ad ottobre, inoltre, il marchio italiano si avvicina pericolosamente ad una quota di mercato di appena l’1%. Il decimo mese dell’anno, infatti, si chiude un market share dell’1.02%, in netto calo rispetto all’1.21% registrato nello stesso periodo dello scorso. I dati di Alfa Romeo continuano ad essere molto negativi anche nel corso del parziale annuo.

Tra gennaio ed ottobre, infatti, il marchio italiano ha venduto un totale di 13.548 unità in Italia facendo registrare una riduzione di più di 8 mila unità rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il confronto percentuale tra il 2019 e il 2020 si chiude in negativo per Alfa Romeo che registra un calo del -37.9%. La quota di mercato di Alfa Romeo è ora dell’1.21%, in calo rispetto all’1.34% dello scorso anno.

Il marchio registra un calo più marcato rispetto al resto del mercato delle quattro ruote italiano. In Italia, da inizio 2020, sono state vendute 1.12 milioni di nuove vetture con un calo del -30.9% rispetto allo stesso periodo del 2019.

Alfa Romeo Stelvio: ad ottobre vendite in calo del -20%

Dopo i buoni risultati ottenuti negli ultimi mesi, l’Alfa Romeo Stelvio torna a registrare vendite in calo ad ottobre. Il SUV della casa italiana, infatti, chiude il decimo mese dell’anno con un totale di 833 unità vendute sul mercato del nostro Paese e con un calo del -20% rispetto allo stesso mese dello scorso anno quando le vendite superarono quota 1.000 unità nel mese. Più della metà delle unità vendute di Alfa Romeo sono legate allo Stelvio.

Nel parziale annuo, invece, il SUV della casa italiana si ferma a quota 6.366 unità vendute nel nostro Paese. Rispetto allo scorso anno sono state vendute quasi 4 mila unità di Stelvio in meno in Italia. Il calo percentuale fatto registrare dallo Stelvio è del -37% rispetto ai dati raccolti nel corso dei primi 10 mesi del 2019.  Lo Stelvio continua ad essere il modello Alfa Romeo più venduto in Italia con ampio margine rispetto alla Giulietta ed alla Giulia.

Cosa aspettarsi dai prossimi mesi

A meno di improbabili sorprese, le vendite di Alfa Romeo continueranno ad essere decisamente contenute nel corso dei prossimi mesi. Il possibile lockdown (o semi lockdown) in arrivo influenzerà in modo negativo tutto il mercato delle quattro ruote. In ogni caso, anche senza una serrata in grado di affossare il mercato, le vendite del marchio italiano saranno molto limitate.

Nei prossimi mesi, quasi sicuramente entro dicembre, è previsto lo stop definitivo per la produzione dell’Alfa Romeo Giulietta. Il modello, come noto, non avrà una nuova generazione e sarà sostituito dall’Alfa Romeo Tonale che però debutterà soltanto nel corso del 2021 inoltrato (probabilmente nel secondo semestre del prossimo anno).

Nel frattempo, ad inizio 2021, dovrebbero arrivare i restyling di Giulia e Stelvio con le nuove motorizzazioni mild hybrid. Nonostante manchi relativamente poco al debutto delle nuove versioni dei due modelli di segmento D del marchio, al momento non ci sono ancora informazioni concrete sulle novità in arrivo. In ogni caso, i due restyling difficilmente contribuiranno alla crescita delle vendite in misura significativa.

Per un rilancio di Alfa Romeo, in Italia ma non solo, si attende il debutto del Tonale e del nuovo B-SUV che verrà presentato, probabilmente, solo nel 2022.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento