in

Costi auto: gli italiani hanno pagato il 7,4% in meno nel 2020

La Campania è la regione italiana in cui costa di più mantenere una vettura

Costi chilometrici auto 2020 ACI

L’ultimo studio pubblicato da SOStariffe.it rivela che la spesa per mantenere l’auto in Italia 2020 è calata del 7,4% rispetto a quanto registrato nel 2019. Una vettura comporta mediamente dei costi complessivi pari a 1492,64 euro in 12 mesi. Questo numero comprende assicurazione auto, carburante, bollo e revisione e risulta leggermente inferiore rispetto a quanto registrato lo scorso anno.

La spesa maggiore sostenuta dall’automobilista italiano riguarda il carburante. Infatti, gli italiani spendono mediamente 775,88 euro all’anno per il rifornimento. Al secondo posto abbiamo l’RCA che copre circa un terzo dei costi di mantenimento di un veicolo, pari a 532,68 euro. Entrambe le voci, però, hanno registrato una diminuzione rispetto al 2019.

Costi auto Italia 2020
Costi auto, la spesa media per ogni regione italiana per quanto riguarda il 2020

Costi auto: sono necessari oltre 1400 euro in media per mantenere una vettura in Italia in un anno

L’indagine di SOStariffe.it ha analizzato anche le differenze dei costi su base regionale. Anche per il 2020, la Campania è la regione in cui costa di più mantenere una vettura. In particolare, gli automobilisti campani devono affrontare una spesa annuale media di 2031,50 euro. Fortunatamente, però, si è registrato un calo del 3,8% rispetto al 2019.

Al secondo posto abbiamo il Lazio con una spesa media di 1606,25 euro (+0,39% rispetto all’anno scorso). Al contrario, Valle d’Aosta e Liguria sono le regioni italiane in cui il costo medio è il più basso. Parliamo di costi complessivi medi pari a 1240,19 euro nel primo caso e 1341,45 euro nel secondo.

La Puglia è la regione dove si stima il calo più marcato del costo medio di mantenimento a confronto con il 2019. Soltanto in Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Trentino Alto Adige e Lazio si è registrato un aumento delle spese di mantenimento. La percentuale più alta è stata rilevata nel Friuli dove gli automobilisti affrontano una spesa media di 1563,63 euro (+3,54%).

Costi auto Italia 2020

Carburante e assicurazione sono le voci di spesa più costose per gli italiani

Come detto ad inizio articolo, il carburante rappresenta la voce di spesa maggiore sostenuta dagli automobilisti italiani nel 2020. Per fortuna, però, questo dato è in netto calo rispetto a quanto registrato lo scorso anno (circa 891 euro). Le prime posizioni della classifica sono occupate da Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia dove il carburante costa di più. Parliamo, rispettivamente, di un costo medio pari a 985,20 euro e 985,06 euro.

Tra le regioni italiane più economiche, invece, abbiamo Molise, Lazio, Valle d’Aosta e Liguria che hanno un costo medio annuale inferiore ai 700 euro. In particolare, il Molise è presente al vertice della classifica con 678,92 euro.

Per quanto concerne la polizza RCA, questa comporta una spesa annuale media per gli automobilisti italiani pari a 532,68 euro. La Campania è la regione in cui si paga di più per l’assicurazione, esattamente 1015,15 euro in media. In seconda posizione abbiamo la Calabria con 591,63 euro.

Le regioni più economiche, invece, sono Valle d’Aosta, Friuli-Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Abruzzo e Basilicata dove il costo medio è inferiore a 400 euro. La Valle d’Aosta risulta la regione italiana più economica in assoluto con una spesa media di 340,64 euro.

Riguardo il costo di bollo e revisione, abbiamo dei costi medi molto simili tra le varie regioni con una media nazionale di 241,56 euro. La regione più economica è la Liguria con una spesa media di 189,40 euro mentre il Lazio è quella più costosa con 442,60 euro.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento