in

Ferrari Breadvan: un moderno omaggio alla vettura è in lavorazione con V12

La vettura usata come base di partenza è una Ferrari 550 Maranello

Ferrari Breadvan moderna omaggio

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad alcune vetture davvero uniche e il più delle volte sono state realizzate dai carrozzieri di tutto il mondo. Un progetto del genere è attualmente in realizzazione e omaggerà la storica Ferrari 250 GT Drogo del 1962, anche conosciuta come Ferrari Breadvan.

La Breadvan è stata un’auto commissionata dal conte Giovanni Volpi nel ‘62. I responsabili della progettazione di questo particolare veicolo furono l’ex capo ingegnere di Ferrari Giotto Bizzarrini e il carrozziere Piero Drogo.

Ferrari Breadvan moderna omaggio
Ferrari Breadvan moderna omaggio

Ferrari Breadvan: Niels Van Roij sta lavorando su una versione moderna della storica 250 GT Drogo

La base di partenza della Ferrari Breadvan fu una 250 GT SWB del 1961, un’auto che Bizzarrini conosceva perfettamente. Quest’ultimo aveva il compito di rendere la Breadvan più veloce della 250 GTO mentre Drogo si sarebbe occupato del design. Il risultato finale è probabilmente la shooting brake più famosa realizzata dalla casa automobilistica modenese.

Arrivando ai giorni nostri, Niels Van Roij, conosciuto molto per le varie shooting brake basate su auto moderne come la Tesla Model S, sta realizzando un progetto davvero interessante. Dopo aver visto una 250 Breadvan affrontare la Jaguar E-Type a Goodwood, un cliente si è rivolto a Van Roij per costruire un’interpretazione moderna basata sull’iconico bolide.

Ferrari Breadvan moderna omaggio

Il designer ha tirato fuori il suo album da disegno e ha iniziato a lavorare per progettare la vettura. Van Roij ha successivamente contattato il carrozziere olandese Bas Van Roomen per trasformare i suoi disegni in realtà.

Come vettura donatrice è stata scelta una Ferrari 550 Maranello. Van Roij afferma che la 550 condivide alcuni dettagli con la 250 GT originale come ad esempio la trazione posteriore e il motore V12 aspirato montato anteriormente. La carrozzeria della speciale 250 GT Drogo moderna è stata rapidamente ritagliata e adattata con dell’acciaio per avere una forma quasi identica all’originale.

Quasi due anni dopo la partenza del progetto, l’omaggio all’iconica Ferrari Breadvan è quasi completo. Niels Van Roij ha pubblicato su Instagram una serie di foto dell’auto mentre riceve una riverniciatura completa, affermando che potrebbe essere lanciata molto presto.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento