in

Maserati Grecale: le ultime novità arrivano dall’Australia

La gamma delle motorizzazioni dovrebbe includere anche una versione del V6 Nettuno della MC20

Maserati Grecale

Maserati ha annunciato nelle scorse ore l’arrivo in Australia della nuova MC20 con il suo prestante motore V6 biturbo da 3 litri di nuova generazione soprannominato Nettuno.

Tuttavia, il Tridente ha già comunicato che gli esemplari previsti per il 2021 sono stati già tutti venduti, quindi bisognerà attendere fino al 2022. Oltre al lancio della supercar, il marchio di FCA prevede di ampliare la sua gamma di SUV, affiancando all’attuale Levante il Maserati Grecale. Tale modello sarà più piccolo del primo Sport Utility Vehicle del Tridente.

Maserati Grecale render
Maserati Grecale, uno degli ultimi render pubblicati in rete

Maserati Grecale: il COO del braccio destro australiano rivela le ultime novità sul SUV compatto

Il Grecale sorgerà su una piattaforma realizzata su misura e proporrà sia un motore ibrido che una variante con un propulsore derivato dal V6 Nettuno della MC20. Queste informazioni sono state fornite da Glen Sealey, COO di Maserati Australia.

Il Maserati Grecale dovrebbe registrare vendite nettamente superiori al Levante e si piazzerebbe nella line-up della casa automobilistica modenese come un modello entry-level. Al momento, Maserati ha fornito pochissime informazioni sul nuovo SUV ma sarà sicuramente un veicolo molto importante per il rilancio del brand.

Secondo il piano industriale dello storico marchio italiano, il nuovo Maserati Grecale sarà pronto per il lancio commerciale entro la fine del 2021, anche se al momento non è stata ancora rivelata la data ufficiale. Infine, il SUV dovrebbe essere più corto del Levante (che misura 5 metri) e avere una lunghezza di circa 4,70 metri.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI