in

Assured Performance ha annunciato una partnership con FCA per Alfa Romeo

Assured Performance ha annunciato venerdì che ora gestisce il programma di certificazione OEM di Alfa Romeo

Assured Performance Alfa Romeo
Assured Performance Alfa Romeo

Assured Performance ha annunciato venerdì che ora gestisce il programma di certificazione OEM di Alfa Romeo per i centri di riparazione. L’azienda da anni certifica i negozi “FCA”, ma il marchio italiano di proprietà di FCA non era stato fino ad ora incluso. Assured Performance ha confermato lunedì che il suo programma di certificazione FCA include tutti i marchi FCA statunitensi ad eccezione di Alfa Romeo e Maserati. (La certificazione di Maserati esiste, ma non è gestita da Assured Performance.)

La certificazione di riparazione di Alfa Romeo è diventata disponibile per i negozi Assured Performance a partire dal 1 settembre. “Sebbene questa certificazione rimanga separata da quella di FCA, è resa possibile grazie a un accordo strategico esclusivo per Assured Performance Network per gestire il programma Alfa Romeo Certified Collision Repair Facility”, ha scritto Assured Performance in un comunicato stampa. “Questo rende Alfa Romeo e FCA partner strategici integrali per sfruttare i servizi congiunti di certificazione delle strutture di riparazione delle collisioni, infrastrutture e programmi chiavi in ​​mano offerti da Assured Performance Certified Collision Care”.

Il comunicato stampa di Assured Performance non ha detto se sarà necessaria formazione e attrezzature aggiuntive per lavorare sui veicoli italiani, ma l’organizzazione ha confermato che il personale del negozio Alfa Romeo avrà bisogno di raggiungere I-CAR ProLevel 3.

Assured Performance ha affermato che i negozi certificati Alfa Romeo potrebbero utilizzare un logo e una segnaletica per il marchio e saranno inclusi nel sito Web di localizzazione del negozio Alfa Romeo e nell’app di Mopar.

Anche i negozi certificati Alfa Romeo che non erano già certificati FCA avranno accesso ai vantaggi che accompagnano tale certificazione. Questi includono materiali di marketing, “Uso illimitato del nuovo team di supporto tecnico FCA dedicato“, un abbonamento gratuito al sito ufficiale delle procedure OEM Tech Authority, sconti sullo strumento di scansione wiTECH e classi FCA Automotive Management Institute e la versione di riferimento OEM di Body Shop Booster.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: sempre più probabile l’arrivo di un nuovo modello nel 2022

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI