in ,

Peugeot e-2008: il SUV compatto che non prosciuga il portafogli | Video

Il veicolo 100% elettrico riesce a proporre fino a 332 km di autonomia con una singola ricarica

Peugeot e-2008 AutoTrader

Ormai sul mercato è possibile trovare diversi veicoli a zero emissioni che sono in grado di sostituire perfettamente un’auto con motore endotermico. Una di queste è la nuova Peugeot e-2008. Uno dei principali motivi per cui è meglio acquistare una vettura come la e-2008 sono i soldi.

Mentre modelli come il Mercedes EQC o il Jaguar I-Pace costano più di 60.000 euro nel Regno Unito, il SUV francese viene proposto a un prezzo di partenza di 29.065 sterline (32.052 euro). Secondo quanto affermato dalla casa automobilistica francese, la Peugeot e-2008 propone un’autonomia massima di 332 km nel ciclo WLTP grazie a una batteria da 50 kWh compatibile con la ricarica rapida da 100 kW.

Peugeot e-2008 AutoTrader
Peugeot e-2008 interni

Peugeot e-2008: un ottimo SUV elettrico e compatto per tutte le tasche

Di conseguenza, ci vogliono circa 30 minuti per caricare l’unità dallo 0% all’80%. Questo tempo però passa a circa 8 ore utilizzando una presa domestica tradizionale da 7 kW. Il SUV francese propone tre modalità di guida chiamate Eco, Normal e Sport.

Soltanto quest’ultima permette di sfruttare pienamente i 136 CV di potenza e i 300 nm di coppia massima proposti dal motore elettrico. Peugeot afferma che la sua nuova e-2008 impiega meno di 10 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e riesce a raggiungere una velocità massima di 150 km/h.

Peugeot e-2008 AutoTrader

Come osserva Rory Reid di AutoTrader nella sua video recensione, il SUV a emissioni zero offre un’esperienza di guida molto rilassante, lo sterzo è abbastanza reattivo e le sospensioni assorbono la maggior parte dei dossi presenti lungo la strada.

Per scoprire maggiori informazioni sulla nuova Peugeot e-2008, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento