in

Jeep Grand Wagoneer potrebbe arrivare anche in Brasile

Jeep Grand Wagoneer potrebbe essere lanciata in Brasile secondo Alexandre Aquino, Brand Manager di Jeep nel paese

Jeep Grand Wagoneer
Jeep Grand Wagoneer

Oltre al nuovo SUV a sette posti, ancora senza nome, e al nuovo Compass e la sua versione ibrida, Jeep sta studiando l’ennesima novità per il mercato brasiliano: il Grand Wagoneer. Rivelato come un concetto pronto al 99%, l’enorme SUV sarebbe un modello di alto lusso e di nicchia molto specifica in Brasile.

Jeep Grand Wagoneer potrebbe essere lanciata in Brasile secondo Alexandre Aquino, Brand Manager di Jeep nel paese

“La Jeep Grand Wagoneer è un’auto molto grande che potrebbe essere lanciata in Brasile, stiamo ancora valutando su questo”, ha detto Alexandre Aquino, Brand Manager di Jeep, in un’intervista rilasciata durante la presentazione del Jeep Challenge Brasil.

All’esecutivo è stato anche chiesto se l’andamento del dollaro sarebbe stato un ostacolo. Aquino ha spiegato che al momento sì, ma con un prezzo leggermente inferiore non sarebbe un impedimento. Anche così, ha affermato che Jeep Grand Wagoneer ha senso perché è “un’auto molto esclusiva, con molta tecnologia e molto di nicchia”, ed è per questo che può arrivare anche con un volume basso.

Il più grande SUV della linea Jeep, il Grand Wagoneer fa appello al lusso totale. La finitura utilizza legno trattato termicamente e intarsiato, alluminio forgiato e vetro, che appare dai pannelli delle porte e dalla console centrale ai pulsanti di trasmissione e agli altoparlanti del sistema audio. C’è anche molta pelle, camoscio e microfibra realizzati con materiali riciclati o semisintetici. Alcuni dei pezzi utilizzano legno di teak, lo stesso utilizzato negli yacht. Vedremo dunque se alla fine questo modello arriverà anche in Brasile.

Ti potrebbe interessare: Nuova Jeep Grand Cherokee: ecco i render più accurati emersi fino ad ora

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento