in ,

Salone di Milano contro il Covid

Battaglia anti coronavirus. Manifestazione per il rilancio, ma con incognite

mimo

Salone di Milano contro il Covid. Parliamo del  Milano Monza Motor Show 2020, che si svolgerà dal 29 ottobre all’1 novembre 2020. Sarà l’esempio di come si possa immaginare e realizzare un evento di portata nazionale in tutta sicurezza in tempo di coronavirus. Anche se, causa aumento dei contagi in Italia, qualche minimo rischio che queste manifestazioni saltino all’ultimo c’è.

Salone di Milano contro il Covid: nuovo logo

Durante la manifestazione debutterà il nuovo logo MIMO. Tutto avverrà nella massima sicurezza. Ognuna delle auto e delle moto esposte nel salone diffuso a cielo aperto. Che si snoderà nelle strade del centro di Milano per una passeggiata di oltre 3 chilometri, sarà collegato a un QR code posto sia sulla pedana che sul totem di riferimento. Scannerizzandolo, i visitatori potranno accedere alla pagina riservata a quel modello che conterrà le schede tecniche, le immagini e i video e il link per richiedere maggiori informazioni, un preventivo o arrivare direttamente al configuratore.

Sono 40 i marchi al MIMO

A oggi sono già 40 i brand che hanno aderito a questa edizione di MIMO 2020 e la lista completa sarà comunicata lunedì 12 ottobre, termine ultimo indicato ai marchi per confermare la partecipazione.

Ogni pedana sarà delimitata da tenditori e attorno verrà utilizzata segnaletica a terra per dare indicazione ai visitatori di come mantenere il distanziamento. Avvisi e comunicazioni sull’utilizzo dei dispositivi medici saranno posti in punti strategici della manifestazione e personale dell’organizzazione girerà per le vie controllando che i visitatori indossino la mascherina, come da protocollo.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento