in

Germania: il coronavirus ha allontanato le persone dai mezzi pubblici

Questi comportamenti potrebbero modificare definitivamente la routine di molte persone

Germania trasporto pubblico coronavirus

Gli effetti provocati dal coronavirus probabilmente avranno un impatto a lungo termine sul modo in cui le persone si spostano e ciò include anche l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico.

Un sondaggio condotto dal German Aerospace Center’s Institute for Transport Research ha rivelato che la metà di tutti gli intervistati in Germania ha affermato di utilizzare i trasporti pubblici meno spesso o molto meno spesso rispetto a prima dello scoppio della pandemia.

Germania trasporto pubblico coronavirus
Germania, il trasporto pubblico ha subito pesanti perdite a causa del coronavirus

Germania: uno studio conferma che il coronavirus ha colpito molto il trasporto pubblico

Molti intervistati hanno dichiarato di aver paura di mettere a rischio la propria salute e quindi decidono di non utilizzare i mezzi pubblici per spostarsi all’interno dei paesi. Inoltre, queste paure non sembrano mostrare segni di attenuazione in quanto la stessa indagine condotta ad aprile ha prodotto gli stessi risultati.

Sta diventando evidente che le cose non torneranno semplicemente come prima. Piuttosto è una questione di come sarà la ‘nuova normalità’ in termini di mobilità. I comportamenti che sono stati adottati per la prima volta durante questa situazione si sono radicati e stanno influenzando le nuove routine“, ha dichiarato la direttrice dell’istituto Barbara Lenz.

Lenz ha aggiunto che in questo momento molte persone lavorano da casa e i pochi che si spostano hanno molte più probabilità di farlo utilizzando un’auto privata. La stessa ricerca rivela che la pandemia ha colpito parecchio anche il car sharing.

Il numero di persone in Germania che utilizzano i mezzi pubblici è sceso al 20% della capacità durante il lockdown di marzo e aprile ma da allora è passato al 60/70%. Lo studio condotto dal German Aerospace Center’s Institute for Transport Research ha rivelato inoltre che le donne hanno avuto maggiori dubbi rispetto agli uomini, così come i giovani e gli abitanti delle città.

Questo è uno sviluppo preoccupante. Dopo tutto, questi sono precisamente i gruppi che utilizzano frequentemente il trasporto pubblico locale nella loro vita quotidiana. Il trasporto pubblico locale ha davvero perso molto per colpa di questa crisi“, ha aggiunto Lenz. Naturalmente, i dati rivelati da questo interessante studio svolto in Germania si rispecchiano anche in molte altre nazioni fra cui l’Italia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento