in

Autostrade sulla rete ligure: questione onduline

È battaglia fra Aspi e ministero dei Trasporti

autostrade_liguria_genova

Autostrade sulla rete ligure: è stato un luglio infernale con code chilometriche. Infatti, il ministero dei Trasporti ha imposto ad Autostrade per l’Italia di fare ispezioni nelle gallerie. Onduline tolte: le lamiere che servono a convogliare le acque dentro le gallerie ed evitare pericolosi effetti cascata. Ora, a ottobre le ispezioni tornano: onduline rimontate.

Autostrade sulla rete ligure: punti di vista

Stando a Repubblica, negli scorsi giorni la società ha inviato un documento al ministero. Respinge tutte le accuse formulate dal dicastero in due diverse lettere di contestazione di inadempimento che la ministra De Micheli ha rivolto alla concessionaria.

  • Per lo Stato è stata Aspi a creare i mega ingorghi estivi perché non ha mai smontato le onduline. E perché non ha adottato le indicazioni dello stesso ministero, formulate dal super ispettore Placido Migliorino, per velocizzare le ispezioni. Quale esito? Forse un multa salatissima per Aspi.
  • Secondo Autostrade, invece, è stato lo stesso ministero a cambiare le regole del gioco in corsa, imponendo lo smontaggio delle onduline in un tempo troppo ristretto. A differenza di quanto stabilito per altre concessionarie.

Onduline da rimontare? No

Pare comunque che Autostrade non debba rimontare tutte le onduline che ha smontato in 300mila metri quadrati di tunnel. Questo perché, proprio durante le ispezioni effettuate in estate, ha dovuto effettuare interventi urgenti dopo i quali i rivestimenti con le lamiere sarebbero divenuti superflui.

Aspi è stata chiara: in caso di piogge intense per perturbazioni di breve durata, c’è il potenziamento dei presìdi sulle tratte per il monitoraggio dello stato delle percolazioni in galleria. Se le previsioni meteo di medio periodo (14 giorni) dovessero indicare perturbazioni di particolare intensità, il rimontaggio delle onduline verrebbe anticipato.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI