in

Nuova Citroen C4: tutti i segreti del nuovo SUV, che arriva a fine anno

Ecco tutto quello che sappiamo sulla nuova Citroen C4 che arriverà entro fine anno

Nuova Citroen C4
Nuova Citroen C4

La nuova Citroen C4 avrà un prezzo davvero competitivo quando verrà venduta alla fine di questo 2020 convulso. Quando arriverà sul mercato, la nuova Citroen C4 sostituirà Citroen Cactus nella gamma della casa francese. Questa vettura sarà venduta fino a questo settembre. Dobbiamo però precisare che la nuova C4 rispetto a questo modello è notevolmente più grande di dimensioni: Cactus misura 4,17 metri mentre la C4 misurerà 4,36 metri di lunghezza. Inoltre, come il suo predecessore, sarà prodotto nello stabilimento di Villaverde a Madrid.

La nuova Citroen C4 misurerà 1,8 metri di larghezza con un passo che si estenderà fino a 2,67 metri. Per riferimento, una Peugeot 2008, ad esempio, è lunga 4,3 metri e ha un passo di 2,6 metri. Maggiori informazioni per gli amanti delle cifre: il nuovo modello francese annuncia anche un diametro di sterzata di 10,9 metri, un volume del bagagliaio di 380 litri di capacità e un’altezza della soglia di carico di 715 millimetri, pronto quindi per essere offerto anche come alternativa molto pratica e utile.

Esternamente, la nuova Citroen C4 appare sulla scena come un’auto con molta personalità, vestita di un’aria anche molto tecnologica, anche se forse con troppi spigoli e linee, segnata soprattutto da una nuova immagine frontale del marchio, che già è stata mostrata da Citroen con concept quali CXPerience, Ami One e 19_19, ma anche con il restyling della Citroën C3.

La nuova Citroen C4 punterà principalmente su ruote da 18 pollici, dando in generale il massimo equilibrio visivo e dinamico possibile, oltre a consentire un passo come abbiamo detto anche molto fruibile interiormente. Già entrando negli interni del nuovo modello, quella maggiore altezza generale e l’ampia altezza da terra della carrozzeria si traduce anche in una posizione di guida più elevata rispetto a quella che sarebbe una compatta convenzionale. L’ambiente si completa con una plancia molto verticale, accompagnata da un ampio schermo centrale da 10 pollici, senza bordo e senza molti pulsanti.

Da segnalare anche che nella nuova Citroen C4 sono presenti videocamere integrate nello specchietto retrovisore e la ricarica wireless del cellulare. Inoltre, la compatta vanterà di offrire il miglior spazio per le ginocchia posteriori dell’intera categoria – si parla di 198 mm – e monterà sedili che sono delle vere poltroncine. Il cambio automatico non ha manopola e si aziona tramite un pulsante nella zona inferiore della consolle centrale o con i paddle al volante ed è abbinato alle modalità di guida Eco, Normale e Sport.

A livello tecnologico, la nuova C4 includerà i più importanti ed efficaci sistemi ADAS del momento, uniti all’obiettivo quasi ossessivo di Citroën di ricercare il massimo comfort sotto forma di una sospensione con ammortizzatori idraulici progressivi – già noti in C4 Cactus e C5 Aircross -, i suddetti sedili speciali e gli elementi di comfort di spicco come i supporti per tablet per il passeggero o il doppio vano portaoggetti di grande capacità.

La nuova Citroen C4 arriverà sul mercato con una gamma completa di motori. Inizialmente, il modello debutterà con tre motori a benzina: 100 HP PureTech con cambio manuale a 6 marce, PureTech da 130 CV, sia manuale che automatico e 155 CV PureTech, sempre con cambio automatico a 8 rapporti .

L’offerta diesel offrirà altre due proposte: BlueHDi da 110 CV con cambio manuale a 6 marce e BlueHDi da 130 CV, con cambio automatico a 8 rapporti. La nuova Citroen C4 sarà proposta sin dall’inizio anche con un’opzione 100% elettrica. Questa versione disporrà di un motore da 136 CV (100 kW) con una coppia di 120 Nm, in grado di fornire una velocità massima di 150 km / h. L’ autonomia inizialmente dichiarata è di 350 chilometri e avrà batterie da 50 kWh di capacità, che hanno una garanzia di 8 anni o 160.000 km.

Ti potrebbe interessare: Citroën presenta la nuova edizione speciale Citroën C3 C-Series

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento