in

Dodge Charger Tantrum di SpeedKore sviluppa 1674 CV di potenza

Sotto il cofano si nasconde il motore V8 biturbo Mercury Racing da 9 litri

Dodge Charger Tantrum SpeedKore

Nel 1966, Chrysler stupì tutti con la presentazione della Dodge Charger di prima generazione equipaggiata da un prestante motore V8 da 5.2 litri. Tuttavia, la seconda generazione della vettura è stata quella ad aver lasciato maggiormente il segno. Ancora oggi, la storica muscle car rimane un vero simbolo della storia automobilistica statunitense ed è una delle principali icone della fine degli anni ‘60 e dei primi anni ‘70.

Nel corso degli anni, l’auto è stata utilizzata in diversi film come ad esempio Fast & Furious. Questa vettura si è sempre contraddistinta per la sua potenza. Ad esempio, una Dodge Charger R/T del 1970 è in grado di sviluppare 431 CV a 5000 g/min e 665 nm di coppia massima a 4000 g/min grazie al suo motore 426 Hemi V8 aspirato da 7 litri dotato di due carburatori.

Dodge Charger Tantrum SpeedKore
Dodge Charger Tantrum motore

Dodge Charger: la speciale Tantrum creata da SpeedKore è diversa da qualsiasi altro esemplare del 1970

Grazie a questi numeri, la muscle car era capace di scattare da 0 a 100 km/h in soli 5,1 secondi e di raggiungere una velocità massima di 220 km/h. Il quarto di miglio, invece, veniva completato in 13,6 secondi a 169 km/h.

Se siete fan dei restomod, allora sicuramente apprezzerete questo progetto realizzato da SpeedKore chiamato SpeedKore Tantrum. Si tratta di una Dodge Charger del 1970 molto speciale in quanto sotto il cofano si nasconde il maestoso motore V8 biturbo Mercury Racing da 9 litri capace di produrre ben 1674 CV ed è abbinato al cambio manuale Tremec T56 a 6 rapporti.

Dodge Charger Tantrum SpeedKore

La società di tuning ha installato una roll-bar perfettamente incorporata nella struttura della Charger Tantrum. Il tutto è seduto sopra a dei cerchi HRE S104 da 19″ nella parte anteriore e da 20″ in quella posteriore. In aggiunta, c’è un impianto frenante Baer, degli ammortizzatori Penske top di gamma e degli pneumatici Michelin Pilot Super Sport 345.

SpeedKore è solita avvolgere i suoi capolavori in una carrozzeria realizzata interamente in fibra di carbonio e questa Dodge Charger Tantrum non fa eccezione. I pannelli della carrozzeria sono stati abbinati a una nuova griglia in alluminio e a dei fari a LED. Ciò significa che gli iconici fari nascosti sono stati tolti.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento