in

La pubblicità di Jeep “Groundhog Day” riceve la nomination agli Emmy

Lo spot pubblicitario di Jeep “Groundhog Day” andato in onda durante il Super Bowl ha ottenuto una nomination agli Emmy per Outstanding Commercial

Jeep - Groundhog Day - Bill Murray
Jeep - Groundhog Day - Bill Murray

Durante il Super Bowl LIV, Jeep ha debuttato con il suo spot pubblicitario “Groundhog Day”, ispirato al celebre film con Bill Murray del 1993 con lo stesso nome che da noi in Italia è conosciuto con il nome di “Ricomincio da capo”. Dopo essere diventato rapidamente lo spot di Big Game più visto sui social media, ora ha ottenuto una nomination agli Emmy per Outstanding Commercial.

Nella pubblicità di Jeep della durata di 60 secondi, Bill Murray ha interpretato ancora una volta il ruolo di Phil Connors dal famoso film “Groundhog Day”. Lo spot segue Phil mentre vaga per Punxsutawney, facendo molti riferimenti al film. Phil è allarmato nello scoprire che sta ripetendo lo stesso giorno finché non si imbatte in una Jeep Gladiator, che poi lo accompagna in divertenti avventure.

Il Super Bowl e il Groundhog Day si sono verificati lo stesso giorno quest’anno ed è solo la seconda volta nella storia del Super Bowl che ciò è accaduto. In quanto tale, questo è stato il momento perfetto per Jeep per il debutto della pubblicità. Lo spot è diventato rapidamente un successo, guadagnandosi il primo posto tra i 62 spot pubblicitari del Super Bowl nell’annuale misuratore di annunci USA Today. Questo spot è diventato anche lo spot del Super Bowl LIV più visto sui social media. Con così tanti elogi e riconoscimenti, non è stata una sorpresa quando lo spot è stato nominato per l’Emmy commerciale il 28 luglio. “Groundhog Day” sarà confrontato con spot pubblicitari di P&G, Apple AirPods e Amazon.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler fa rivivere l’annuncio del Super Bowl del “Giorno della marmotta” con Bill Murray

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento