in

Veicoli elettrificati: le immatricolazioni aumentano a luglio in Europa

JATO Dynamics ha registrato un incremento generale delle vendite dei veicoli più green

Auto elettriche vendite

Dopo il calo importante delle vendite registrato durante la fase di lockdown, sembra che finalmente l’industria automobilistica in Europa stia lentamente tornando alla normalità. I dati diffusi nelle scorse ore da JATO Dynamics, che riguardano 27 mercati, mostrano buone notizie dopo diversi mesi negativi.

In particolare, a luglio si sono registrati i volumi mensili di vendita più alti fino ad ora di quest’anno, con il settore che ha registrato 1.278.521 nuove auto vendute, in calo solo del 4% rispetto al 2019. Luglio ha visto anche la migliore variazione mensile ottenuta fino ad ora nel 2020.

Vendite Europa luglio 2020 JATO Dynamics
Vendite Europa luglio 2020 JATO Dynamics

Veicoli elettrificati:

Felipe Munoz, analista globale di JATO Dynamics, ha dichiarato: “Sia i consumatori privati che quelli aziendali stanno rispondendo attivamente sul mercato. Se la situazione attuale continuerà a migliorare, potremmo iniziare a parlare di una ripresa a V nell’industria automobilistica europea. Tuttavia, ci sono ancora enormi incertezze su come e quando la pandemia finirà finalmente“.

I livelli dei volumi da gennaio sono diminuiti del 35% a 6,37 milioni di auto. Tuttavia, la domanda ha registrato numeri positivi in paesi come Danimarca, Regno Unito e Francia, assieme ad altri mercati di piccole e medie dimensioni. Gran parte di questo aumento è giustificato dall’incremento di vendite di auto più green. Munoz sostiene che la crescente domanda favorisce prevalentemente i SUV.

Vendite Europa luglio 2020 JATO Dynamics

Il forte impatto della pandemia globale sull’economia non ha influenzato l’interesse dei consumatori verso i veicoli elettrificati. Ad esempio, a luglio si è registrato un aumento del 31% a 230.700 di veicoli elettrici immatricolati. Di conseguenza, le vendite dei veicoli a zero emissioni hanno rappresentato il 18% di quelle totali a luglio, rispetto a quanto registrato a luglio 2019 (7,5%) e a luglio 2018 (5,7%).

L’aumento della domanda di veicoli elettrici è fortemente correlato a un’offerta più ampia che sta finalmente includendo scelte più convenienti. La maggiore concorrenza tra i marchi sta anche spingendo ad abbasssare i prezzi“, ha affermato Munoz. La metà di queste auto erano equipaggiate da un motore ibrido.

Vendite Europa luglio 2020 JATO Dynamics

A luglio in Europa sono state vendute molte auto mild-hybrid e plug-in hybrid

Il raggiungimento di questo risultato è stato reso possibile grazie alle versioni mild-hybrid delle Ford Puma e Fiat 500. Gli ibridi plug-in sono seguiti con 55.300 esemplari, in aumento del 365% rispetto a luglio dello scorso anno. Ciò è stato reso possibile grazie a veicoli come Mercedes Classe A, BMW Serie 3, Volvo XC40 e Ford Kuga.

Infine, anche le auto completamente elettriche hanno mostrato dei risultati incoraggianti. Le immatricolazioni sono passate da 23.400 unità di luglio 2019 a 53.200 a luglio di quest’anno mentre l’offerta è passata da 28 modelli a 38. Tesla ha registrato un calo del 76% a 1050 unità in seguito ad alcuni ritardi delle spedizioni in Europa per via di difficoltà di produzione registrate nello stabilimento di Fremont, in California.

Vendite Europa luglio 2020 JATO Dynamics

In merito a ciò, l’analista di JATO Dynamics ha affermato: “In contrasto con la tendenza generale all’aumento della domanda di auto elettriche, Tesla quest’anno sta perdendo terreno in Europa. La principale causa di questo calo riguarda i problemi di produzione in California, ma anche dall’elevata concorrenza di marchi europei“.

Anche i SUV hanno mostrato dei risultati record. Basti pensare che il mese scorso hanno rappresentato quasi il 40% delle immatricolazioni totali con 530.800 esemplari venduti.

I SUV sono solitamente più costosi delle auto, quindi è notevole vedere che nonostante la crisi, questo è l’unico segmento ad aver registrato una crescita. Dimostrano che con un’offerta competitiva, i consumatori rispondono positivamente, nonostante le difficoltà“, ha detto Munoz.

I SUV di medie dimensioni sono stati l’unico segmento a registrare un calo (-6%) rispetto ai modelli piccoli (+9%), compatti (+4%) e grandi/lusso (+14%). Allo stesso tempo, la domanda è cresciuta rapidamente grazie all’elettrificazione di molti modelli disponibili. A luglio, ad esempio, il 48% dei veicoli elettrificati venduti erano SUV.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento