in

Assistenza auto in ripresa

Autoriparazione, segno positivo in luglio per le attività di officina

assistenza auto

Non solo bad news per il Covid e per la mancanza di riforme del Governo Conte: anche good news. Assistenza auto in ripresa. Registra a luglio un deciso miglioramento nei giudizi degli autoriparatori. È quanto emerge dal Barometro sul sentiment dell’assistenza auto, elaborato dall’Osservatorio Autopromotec. Sulla base di inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo di officine di autoriparazione. Vedi il grafico in alto.

Assistenza auto in ripresa: quali numeri

Prendi la percentuale di autoriparatori che hanno indicato alto il livello di attività. Poi prendi la percentuale di autoriparatori che lo hanno valutato basso. La differenza è stata pari a 28. Si tratta del saldo positivo più alto del 2020. È in aumento di più del doppio rispetto alla crescita di giugno (+13). Il saldo è anche in netta risalita rispetto ai tonfi che hanno caratterizzato i mesi di marzo (-90) e di aprile (-94) a causa dell’emergenza Coronavirus.

In questo periodo, gli autoriparatori si trovano alle prese con una maggiore quantità di interventi d’officina che sono stati precedentemente rinviati nei primi mesi del 2020.

assistenza auto 1

Autoriparazione: occhio ai prezzi d’officina

Il barometro sul sentiment dell’assistenza auto ha analizzato poi anche la situazione per quanto riguarda il livello dei prezzi d’officina. In luglio gli operatori che lo hanno giudicato basso sono stati di più di quelli che lo hanno valutato alto, come dimostra il saldo che si attesta a quota -3. I prezzi di officina si confermano così su livelli sostanzialmente bassi, anche se va detto che la tendenza è positiva (dal saldo a quota -53 di aprile si è passati al -17 di maggio e al -7 di giugno).

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento