in

24 Ore di Le Mans 2020 si svolgerà senza pubblico

Coloro che hanno acquistato il biglietto riceveranno un rimborso completo

24 Ore di Le Mans 2020
24 Ore di Le Mans

La 24 Ore di Le Mans 2020 si svolgerà a porte chiuse dopo un aumento improvviso dei casi di coronavirus in Francia.

La gara di endurance più famosa al mondo inizialmente era prevista per il 13-14 giugno ma a marzo è stata posticipata al 19-20 settembre in quanto il COVID-19 si è diffuso rapidamente in tutta Europa.

24 Ore di Le Mans 2020
24 Ore di Le Mans 2020, i fan che avevano acquistato il biglietto verranno rimborsati

24 Ore di Le Mans: l’edizione 2020 si terrà a porte chiuse a causa del coronavirus

Visti i miglioramenti riscontrati a giugno, l’Automobile Club de l’Ouest (ACO) aveva pensato di far partecipare all’evento un piccolo numero di fan. Tuttavia, Pierre Fillon – presidente di ACO – ha confermato nelle scorse ore che la 24 Ore di Le Mans si terrà senza pubblico.

Nelle ultime settimane abbiamo esaminato diverse soluzioni in cui potremmo tenere il nostro evento a settembre con i fan presenti, anche se in numero limitato. Tuttavia, dati i vincoli che ci sono nell’organizzazione di un evento del genere per diversi giorni nella situazione attuale, abbiamo scelto con le autorità del governo locale di tenere la gara a porte chiuse”, ha detto Fillon ad Autosport.

C’erano ancora troppi punti interrogativi sulla salute e la sicurezza. Sappiamo che i nostri fan saranno delusi quanto noi da questa decisione ma, con la salute pubblica in gioco, non è stata davvero una scelta difficile da fare“, ha concluso il presidente di ACO. Tutti i fan che avevano acquistato i biglietti saranno contattati per ricevere un rimborso.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento