in

Fiat Chrysler: in Serbia i dipendenti aspettano notizie dopo la fusione

In Serbia sperano che con la fusione tra Fiat Chrysler e PSA venga assegnato un nuovo modello allo stabilimento di Kragujevac

Fiat Chrysler Kragujevac

Vi abbiamo già raccontato che a fine luglio, dopo il lungo stop dei mesi scorsi a causa del coronavirus, i dipendenti dello stabilimento di Fiat Chrysler Automobiles di Kraguejac in Serbia sono andati in ferie per tutto il mese di agosto. I lavori nella fabbrica dove viene costruita la monovolume Fiat 500L riprenderanno tra fine agosto e inizi di settembre. Nel frattempo sindacati e lavoratori si interrogano sul futuro dello stabilimento e sperano di ricevere al più presto notizie importanti una volta che la fusione tra FCA e PSA sarà completata.

Infatti sappiamo che il futuro di Fiat 500L non sarà molto lungo. La vettura sembra infatti ormai arrivata alla fine del suo ciclo produttivo. Dunque ci si interroga su quale modello sarà prodotto da Fiat Chrysler in Serbia per garantire l’occupazione. Il presidente del Sindacato Indipendente dello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles Serbia, Zoran Markovic ha detto che la fabbrica di Kragujevac può produrre 400 auto in un giorno, cioè 200 per turno, o circa 2.000 a settimana e lavorare secondo gli ordini.

Markovic aggiunge che la produzione sarà ridotta fino a quando non si riprenderà la vendita di auto in Europa, soprattutto nei paesi che erano i principali acquirenti delle auto prodotte a Kragujevac, ovvero Italia, Spagna e Francia. Osserva che quei paesi sono stati i più colpiti dal coronavirus nel periodo precedente, motivo per cui le vendite di auto si sono notevolmente ridotte.

“Ci aspettiamo una fusione tra FCA e PSA. Questo è ciò che avrebbe dovuto essere fatto e speriamo che, con l’annuncio della fusione tra queste due società leader anche noi di Kragujevac otterremo qualche nuovo modello perché abbiamo una forza lavoro istruita e di qualità “, ha affermato Markovic.

Il sindacalista ha inoltre sottolineato come lo stabilimento di Kragujevac sia uno degli stabilimenti più moderni del gruppo Fiat in Europa e ritiene che la fabbrica sia in lizza per ottenere un nuovo modello che dovrebbe garantire grandi numeri di produzione impiegando i lavoratori dello stabilimento dopo molto tempo.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler ha interrotto di nuovo la produzione a Kragujevac

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento