in

Incidenti stradali: avvengono maggiormente con le auto usate di oltre 10 anni

I proprietari di auto usate pagano mediamente 2500 euro in più rispetto ai possessori delle nuove

incentivi auto 500 milioni decreto agosto

Le auto usate con hanno oltre 10 anni sono coinvolte maggiormente negli incidenti stradali rispetto a quelle nuove. Questa informazione arriva da uno studio condotto da Segugio.it, un noto comparatore online. Esso rivela che una vettura di seconda mano paga fino a 2500 euro in più di assicurazione rispetto ad un modello nuovo.

Un’auto con almeno 10 anni alle sue spalle compie il triplo di incidenti per milione di km percorsi rispetto a una vettura nuova, con 1,25 volte rispetto a 0,37. Secondo le statistiche, il costo dell’RCA aumenta con l’età del veicolo in qualsiasi classe di bonus-malus e la differenza tra il costo per l’assicurazione di un’auto nuova è quello di una vettura con almeno 10 anni di età cresce all’aumentare delle classi.

Incidenti stradali auto usate
Incidenti stradali, un’auto usata paga fino a 2500 euro in più di assicurazione rispetto a una nuova

Incidenti stradali: le auto usate hanno maggiori probabilità rispetto a quelle nuove

In parole povere, il proprietario di una vecchia auto paga una polizza assicurativa più alta rispetto a uno che possiede un mezzo nuovo. È possibile risparmiare fino a 1700 euro in 10 anni sostituendo una vecchia auto con una nuova ma questa cifra può arrivare anche a 2500 euro e più in alcune grandi città.

In particolare, si ottiene un risparmio di 2370 euro a Bari, 2620 euro a Napoli e 2450 euro a Roma, alcuni dei paesi in cui la polizza RCA è più costosa, mentre la variazione è inferiore in città come Potenza (610 euro), Catanzaro (701 euro) e Trento (901 euro).

Incidenti stradali auto usate

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento