in

Regno Unito: le vendite di auto nuove sono aumentate dell’11% a luglio

Le vendite registrate da gennaio a luglio sono ancora in calo

Gli ultimi dati pubblicati dalla Society of Motor Manufacturers and Traders (SMMT) rivelano che le immatricolazioni di auto nuove sono aumentate nel Regno Unito per la prima volta quest’anno. Parliamo di un +11,3% a luglio.

In particolare, sono state vendute 174.887 nuove vetture dopo che le concessionarie britanniche hanno riaperto a febbraio. Ciò rappresenta un miglioramento molto importante rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Regno Unito vendite auto nuove luglio 2020
Regno Unito, le auto ibride ed elettriche si confermano le più apprezzate dagli automobilisti inglesi

Regno Unito: oltre 174.000 nuove auto immatricolate a luglio 2020

La domanda precedente e le offerte speciali proposte dai rivenditori e dalle case automobilistiche hanno permesso di aumentare le immatricolazioni. Da notare, però, che le vendite registrate da gennaio a luglio sono ancora in calo, esattamente del 41,9% a 598.054 esemplari.

Nonostante l’aumento registrato a luglio, le prospettive per l’intero anno di SMMT rimangono comunque negative, con una diminuzione del 30% che rappresentano oltre 20 miliardi di sterline di vendite perse.

Regno Unito vendite auto nuove luglio 2020

La domanda privata ha visto la crescita più significativa con un aumento del 20,4% delle immatricolazioni, soprattutto per il fatto che i consumatori hanno finalmente potuto rinnovare la propria auto dopo che il lockdown provocato dal coronavirus gli aveva costretti a rinviare l’acquisto.

Inoltre, gli incentivi proposti dalle case automobilistiche hanno contribuito ad attirare più clienti nelle concessionarie. 8 dei 10 principali produttori del Regno Unito hanno offerto delle interessanti promozioni finanziarie e dei termini di pagamento flessibili.

Regno Unito vendite auto nuove luglio 2020

L’apprezzamento del pubblico verso le auto a emissioni zero o particolarmente basse rimane stabile, con ibride plug-in ed elettriche che detengono una quota del 9% delle immatricolazioni a luglio in UK rispetto al 2,5% di giugno e al 3,1% dell’intero 2019.

I segmenti più popolari sono stati quelli delle auto di medie dimensioni e delle compatte le quali hanno rappresentato il 59,1% delle vendite. Le immatricolazioni delle auto aziendali hanno mostrato una crescita modesta, esattamente del 5,2%.

Regno Unito vendite auto nuove luglio 2020

Ecco le dichiarazioni dell’amministratore delegato di SMMT

Mike Hawes, amministratore delegato di SMMT, ha dichiarato: “I dati di luglio sono positivi, con una spinta dalla domanda repressa da inizio anno e alcune offerte interessanti che si traducono in ottimi affari da fare. Dobbiamo essere cauti, tuttavia, poiché gli showroom hanno appena riaperto completamente a livello nazionale e c’è ancora molta incertezza sul futuro“.

Hawes ha proseguito dicendo: “Entro la fine di settembre dovremmo avere un quadro più chiaro se si tratta o meno di una tendenza a lungo termine. Sebbene le cifre di questo mese danno speranza, il mercato rimane fragile di fronte a possibili picchi futuri e blocchi localizzati, nonché, purtroppo, probabili perdite di posti di lavoro. Le prossime settimane saranno cruciali per dimostrare se siamo o meno sulla strada della ripresa“.

Regno Unito vendite auto nuove luglio 2020

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento