in

Regno Unito: 30 milioni di veicoli elettrici entro il 2040

L’obiettivo di eliminare gradualmente i veicoli a combustione entro il 2035 potrebbe non essere raggiunto

Urban Electric colonnine di ricarica pop-up auto elettriche

Il Governo britannico ha deciso di adottare una dura politica volta ad eliminare gradualmente la vendita di veicoli con motore a combustione interna in modo da far incrementare le immatricolazioni di quelli elettrici di ben 30 milioni, secondo quanto affermato da Automotive News Europe.

Il rapporto afferma che le emissioni di energia elettrica saranno negative tra 13 anni mentre i livelli di gas naturale bruciato senza tecnologia di rimozione delle emissioni si dimetteranno entro il 2038. Sempre lo stesso report prevede che l’80% di tutte le auto presenti su strada entro il 2035 saranno alimentate a batteria, rispetto al 3% registrato lo scorso anno.

Auto elettriche infrastrutture di ricarica
Regno Unito, un nuovo report prevede il numero di veicoli elettrici circolanti sulle strade britanniche

Regno Unito: l’80% delle auto presenti su strada saranno alimentate a batteria entro il 2035

Mark Herring, responsabile della strategia di National Grid Electricity System Operator, ha dichiarato: “Assistiamo alla crescita e alla produzione di energia rinnovabile, compresa una significativa espansione della capacità eolica offshore installata. La diffusione dei veicoli elettrici è aumentata e anche la crescita e gli investimenti nelle tecnologie che riguardano  idrogeno e carbonio“.

Anche BloombergNEF ha previsto un aumento dei possessori di veicoli elettrici in Gran Bretagna ma la sua previsione è inferiore: 17 milioni di esemplari presenti sulle strade del Regno Unito entro il 2040 ed entro il 2035 solo il 67% di tutti i veicoli presenti su strada sarebbero elettrici. Tale previsione porterebbe anche a non soddisfare l’obiettivo dello UK di eliminare gradualmente i veicoli a combustione entro il 2035.

Secondo quanto riferito, la ricarica intelligente sarà il metodo preferito per caricare le auto elettriche fino all’80% delle famiglie entro il 2050, una volta che i prezzi saranno scesi a un livello più ragionevole. Nel frattempo, circa il 45% delle case avrà la capacità di creare 28 GW di energia per aiutare la rete nazionale nei momenti in cui c’è un utilizzo maggiore.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento