in ,

Auto a noleggio ultra economico all’estero: 3 rischi

Una ragazza italiana è morta in un incidente stradale: guidava una vettura a nolo ultra low cost

pericolo auto noleggio

Vai in un Paese straniero, sei in vacanza, te la vuoi godere e prendi un’auto a noleggio ultra economico all’estero. Da una mini-società sconosciuta, in un’agenzia locale piccolissima e buia. Tutto per risparmiare quanto più è possibile. Purtroppo, però, i guai sono dietro l’angolo. Come dimostra la morte ragazza italiana di pochi giorni fa: all’estero, dopo aver preso una vettura a noleggio breve, per qualche giorno.

Auto a noleggio ultra economico all’estero: tris di pericoli

  1. Il primo rischio di chi prende un’auto a noleggio economico all’estero riguarda la vita: magari i freni sono malandati, la stabilità è precaria, chissà da quanto tempo il veicolo non viene sottoposto a revisione e manutenzione.
  2. Il secondo problema, se si resta in vita, riguarda i danni causati alla macchina che si guida. Al momento della restituzione, tutto viene addebitato. Con immediato blocco della carta di credito: qui viene stoppata la somma che serve. Così, pensavi di pagare poco, e alla fine di spennano.
  3. Non ultimo, possibili guai con la Polizia del posto, all’estero, con cui occorre parlare magari capendosi poco: chi guida ha pur sempre una responsabilità. Sarebbe opportuno verificare assicurazione, revisione, dotazione di sicurezza minima. Può darsi che la Polizia addebiti al malcapitato alcune magagne.

Massima cautela coi noleggi ultra low cost ignoti

Bisogna andarci coi piedi di piombo se si valuta di optare per una piccola compagnia sconosciuta all’estero. È meglio affidarsi a società note, con contratti trasparenti e veicoli in ottimo stato. Per i quali serve un esborso di certo superiore, ma ne vale la pena: è in gioco la sicurezza stradale, ossia la vita.