in

Incidenti stradali: l’alcolock potrebbe salvare 9000 vite ogni anno

Alcune case automobilistiche prevedono di offrire il sistema come optional a partire dal 2025

Alcol-al-volante

L’Insurance Institute for Highway Safety (IIHS) sostiene che i sistemi di rilevamento dell’alcol al volante potrebbero salvare la vita a 9000 persone ogni anno. Questa dichiarazione è stata fatta in seguito a un nuovo studio effettuato sull’efficienza dei sistemi che impediscono di guidare in stato di ebbrezza.

Secondo quanto affermato dall’IIHS, più di un incidente mortale su quattro potrebbe essere evitato se il sistema alcolock fosse implementato di serie su tutte le auto dalle case automobilistiche.

Alcol alla guida decessi 2018
Incidenti stradali, i sistemi di rilevazione dell’alcol al volante potrebbero salvare tante vite

Incidenti stradali: il 30% delle morti negli ultimi 10 anni è stato causato dall’alcol

Charles Farmer, vicepresidente della ricerca e dei servizi statistici di IIHS, ha dichiarato: “Non abbiamo fatto molti progressi nella lotta contro la guida in stato di ebbrezza dalla metà degli anni ’90. Questo provvedimento potrebbe dare un colpo al problema della guida sotto effetto di alcol“.

L’indagine afferma che l’alcol ha causato il 30% dei decessi negli ultimi 10 anni negli Stati Uniti e circa 1 milione di persone ogni anno vengono arrestate dalla polizia proprio per la guida in stato di ebbrezza. Questi numeri, però, potrebbero diminuire drasticamente installando nelle vetture i sistemi di rilevazione dell’alcol. In diversi Stati, ci sono leggi che bloccano l’avviamento della vettura in caso di positività all’alcol ai conducenti che sono stati già condannati per guida sotto effetto di alcol.

Il rischio di incidente per guida in stato di ebbrezza, secondo IIHS, varia in base all’età del conducente e al livello di alcol presente nel sangue. Con un livello di 0,09% (0,09 g/litro) di alcol nel sangue, si ha una probabilità di morire di 60 volte maggiore tra i 16 e i 21 anni rispetto ai conducenti sobri della stessa età. Il numero scende a 21 nella fascia di età 22-34 e a 16 in quella over 35.

L’Insurance Institute for Highway Safety spiega che con una percentuale inferiore allo 0,08% di alcol presente nel sangue, si sarebbero potuti evitare 37.636 morti per guida in stato di ebbrezza mentre con un valore pari a zero sarebbero 12.000. Il progetto DADSS prevede che alcune case automobilistiche inizino a proporre il sistema alcolock come optional a partire dal 2025.

Tuttavia, Farmer sostiene che dovrà passare un po’ di tempo affinché questa tecnologia raggiunga il suo pieno potenziale e inoltre si tratta di un mezzo particolarmente potente per contrastare la guida in stato di ebbrezza.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento