in

Fiat conferma diverse novità per il Brasile fra cui due nuovi SUV

Previsto l’arrivo anche della nuova 500 Elettrica entro la fine del 2020

Fiat novità Brasile

Fiat ha annunciato nelle scorse ore un cambiamento in Brasile. La casa automobilistica italiana, nazionalizzata in Minas Gerais, ha cambiato il suo aspetto per riposizionarsi sul mercato brasiliano e inoltre ha annunciato alcune novità che i consumatori stavano aspettando da tempo.

A partire dal nuovo Fiat Strada, l’azienda ha nuovamente sostituito il suo logo con uno nuovo per rafforzare il nome e le sue origini italiane. Con 121 anni di storia e 44 anni di presenza in Brasile, la casa di Torino si rinnova per continuare ad attirare i consumatori con le sue proposte accessibili.

Fiat novità Brasile
Fiat, il nuovo logo usato sul Fiat Strada 2021

Fiat: tante novità annunciate dal marchio torinese per il Brasile

Antonio Filosa, presidente di FCA America Latina, ha dichiarato: “Ecco perché abbiamo cercato la nostra essenza, abbiamo cercato le nostre radici. La Fiat è affascinante, spontanea e il più italiano-brasiliano dei marchi. Inoltre, proietteremo il futuro“.

Oltre al nuovo logo, Fiat ha anche presentato una nuova identità visiva per la sua rete di concessionarie presenti in Brasile. L’atmosfera negli showroom ora è più intuitiva e fresca in quanto ci sono strumenti digitali e servizi online che aiuteranno i clienti nell’acquisto di auto. In aggiunta, ogni concessionaria è dotata di un bar caffetteria Illy e uno spazio di coworking.

Fiat novità Brasile

Con il suo nuovo look, Fiat prepara altre novità. Tra queste c’è l’arrivo della trasmissione CVT che equipaggerà alcuni modelli del marchio, così come l’arrivo dei motori Firefly Turbo 1.0 e 1.3 a tre e a quattro cilindri, rispettivamente.

Il sistema di infotainment Uconnect 7 sviluppato in Brasile ora è disponibile anche su altri modelli, attirando l’attenzione tramite la connessione wireless e il supporto per Android Auto come già visto sul Toro 2021 e sul nuovo Strada.

Antonio Filosa
Antonio Filosa, presidente di FCA America Latina

Fiat ha confermato l’arrivo di due nuovi SUV, uno dei quali sarà un modello compatto e sorgerà sulla piattaforma MP1 utilizzata per Argo e Cronos. Questo permetterà al marchio torinese di debuttare finalmente nel segmento dei SUV compatti, il più redditizio presente in questo momento in Brasile.

L’altro veicolo potrebbe essere un crossover basato sul concept Fastback. Infine, l’azienda rafforzerà la sua proposta di vetture elettrificate con l’arrivo della nuova Fiat 500 Elettrica previsto entro la fine del 2020.