in

Maserati: possibile che a Pomigliano venga prodotto anche un suo modello

Maserati
Maserati

Nello stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano, Sergio Marchionne non ha escluso che venga prodotto anche un modello targato Maserati. Lo ha detto parlando alla stampa il numero uno di FCA al Salone dell’auto di Ginevra 2017 che ha aperto ufficialmente i battenti quest’oggi. Dunque dopo l’ufficializzazione dell’addio a Fiat Panda che a partire dalla prossima generazione sarà prodotta in Polonia un nuovo indizio arriva direttamente dall’amministratore delegato del gruppo italo americano per quanto concerne il futuro del famoso stabilimento campano di Fiat Chrysler Automobiles.

Al momento non è ancora chiaro quale potrebbe essere il modello di Maserati prescelto per essere prodotto a Pomigliano. Niente di strano si possa trattare di uno dei futuri modelli non ancora resi noti dai dirigenti della casa automobilistica del Tridente. Questo veicolo in ogni caso molto probabilmente arriverà a Pomigliano solo dopo Alfa Romeo Giulietta e relativo crossover. Marchionne infatti parlando di Alfa Romeo ha confermato che il Suv di grandi dimensioni verrà realizzato a Mirafiori mentre il crossover a Pomigliano, anche questo è un altro indizio che per il futuro dello stabilimento FCA in Campania due vetture Alfa Romeo e una Maserati potrebbero essere la soluzione giusta. 

Maserati
Maserati: forse un suo modello futuro sarà prodotto nello stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano, lo ha detto oggi Sergio Marchionne numero uno di FCA

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati, Ferrari, Abarth, Jeep: le migliori notizie della settimana (27/2-5/3)

Insomma Sergio Marchionne non fa mistero di puntare forte sullo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano, una fabbrica che come ha rivelato lo stesso numero uno del gruppo italo americano è stata protagonista di forti investimenti e dunque adesso Marchionne ritiene sia giunto il momento di valorizzare la struttura con la produzione di vetture premium targate Alfa Romeo e Maserati. Non appena arriveranno ulteriori novità su questa notizia vi informeremo.

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: Sergio Marchionne non esclude alleanza con Volkswagen

Jeep Wrangler 2018

Jeep Wrangler 2018: confermata la versione ibrida