in ,

Ferrari 488 GTB: prestazioni ancora al top a cinque anni di distanza | Video

Il motore V8 biturbo da 3.9 litri da 670 CV mostra a tutti la sua potenza sull’Autobahn

Ferrari 488 GTB AutoTopNL

La Ferrari 488 GTB è una delle supercar a motore centrale più famose realizzate dalla casa automobilistica modenese. Prodotta a partire dal 2015 nello stabilimento di Maranello, la sportiva è stata presentata tramite il sito Web ufficiale del cavallino rampante il 3 febbraio 2015.

Sotto il cofano del bolide troviamo un motore V8 biturbo da 3.9 litri (utilizzato ancora tutt’ora dall’azienda italiana) conosciuto con il nome di Ferrari F154 CB. Il propulsore è montato in posizione centrale con trazione posteriore ed è capace di sviluppare una potenza di 670 CV a 8000 g/min e di 760 nm di coppia massima a 3000 g/min.

Ferrari 488 GTB AutoTopNL
Ferrari 488 GTB, motore V8 biturbo da 3.9 litri da 670 CV

Ferrari 488 GTB: AutoTopNL mette alla prova la prestante supercar V8

Come potete ben immaginare, le prestazioni offerte dalla 488 GTB sono sicuramente di alto livello. Parliamo di uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi e da 0 a 200 km/h in 8,3 secondi mentre la velocità massima raggiunta è di 330 km/h. Sul Circuito di Fiorano, la supercar V8 è riuscita a completare il giro in 1’23”, battendo la 458 Italia e la 458 Speciale (i modelli precedenti).

Nel corso degli anni, la casa automobilistica modenese ha introdotto sul mercato alcune versioni speciali come ad esempio la 488 Pista, presentata in occasione del Salone di Ginevra 2018 che riesce a sviluppare 50 CV in più, oppure l’esclusiva one-off P80/C sviluppata su richiesta di un cliente e basata più precisamente sulla 488 GT3 da corsa.

Qui sotto trovate una recensione completa realizzata dal famoso canale YouTube AutoTopNL che ci mostra nello specifico tutte le caratteristiche della Ferrari 488 GTB e un test di velocità massima effettuato su un tratto di Autobahn dove non ci sono limiti di velocità. Per maggiori informazioni vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video sottostante.