in ,

Ferrari 360 Challenge Stradale sfida una F12tdf e una 599 GTZ Nibbio Zagato

Tre prestanti bolidi di Maranello si scontrano su una pista chiusa in Svizzera

Ferrari 360 Challenge Stradale Gumbal

Tra il 1999 e il 2004, Ferrari ha proposto sul mercato la Ferrari 360 in tre varianti: Modena, Spider e Challenge Stradale. Quest’ultima è l’iterazione finale della sportiva annunciata nel 2003 e prodotta in soli 1274 esemplari. Ciò significa che abbiamo di fronte un veicolo particolarmente raro e desiderabile.

La Ferrari 360 Challenge Stradale porta con sé la carrozzeria coupé dalla versione Modena ma alcune caratteristiche incentrate sulla pista come l’impianto frenante con dischi in carbo-ceramica, un assetto ribassato di 15 mm, un paraurti anteriore con due aperture laterali, delle minigonne più marcate e un piccolo rialzo presente sul cofano motore che funge da spoiler.

Ferrari 360 Challenge Stradale Gumbal
Ferrari 360 Challenge Stradale tre quarti posteriore

Ferrari 360 Challenge Stradale: un bellissimo esemplare gareggia contro altre due Ferrari esclusive

Abbiamo poi degli specchietti retrovisori esterni in fibra di carbonio, dei sedili con guscio in carbonio e dei cerchi da 19″. Sotto il cofano della 360 Challenge Stradale trova posto un motore V8 da 3.6 litri capace di sviluppare una potenza di 425 CV.

Il peso dell’auto è stato ulteriormente snellito grazie all’adozione di materiali più leggeri come ad esempio il titanio e il carbonio. Grazie all’implementazione dello splitter anteriore, inotlre, è stato incrementato del 50% il carico verticale rispetto alla 360 Modena.

Detto ciò, in fondo all’articolo trovate uno degli ultimi video pubblicati su YouTube da Gumbal che ci mostra una Ferrari 360 Challenge Stradale dipinta in Argento Nurburgring che effettua alcune drag race con una 599 GTZ Nibbio Zagato e una F12tdf. Le gare si sono svolte presso un aeroporto chiuso in Svizzera.