in

Mercato auto in Francia: +1,2% di vendite di nuove vetture nonostante il coronavirus

Oltre 233.000 nuove auto vendute in tutto giugno 2020 nel mercato francese

Poco fa abbiamo riportato che le immatricolazioni di nuove auto in Italia hanno iniziato a dare i primi segnali di ripresa. Giugno si è chiuso con un -23,1% a 132.457 nuove vetture vendute rispetto alle 172.312 di giugno 2019.

I dati diffusi dall’associazione nazionale dei produttori francese mostra un segnale di ripresa davvero positivo per il mercato auto della Francia. Infatti, a giugno 2020 è stata registrata una crescita dell’1,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Nello specifico, sono state vendute 233.818 nuove auto.

Mercato auto Germania marzo 2020
Mercato auto, la Francia dà i primi segnali di ripresa con un +1,2% registrato a giugno

Mercato auto in Francia: oltre 233.000 nuove vetture vendute a giugno 2020

Da sottolineare comunque i due giorni lavorativi in più ottenuti a giugno rispetto a maggio. Si tratta di un risultato davvero importante se consideriamo l’attuale situazione economica dell’Europa e il lungo lockdown causato dal coronavirus che ha portato alla chiusura delle concessionarie e al blocco totale del settore automobilistico.

Le immatricolazioni registrate a marzo, aprile e maggio non facevano molto sperare in una ripresa così veloce, con percentuali rispettive del 72%, 88,8% e 50,3%. Entrando più nello specifico, il Gruppo Renault (con Dacia e Alpine) ha registrato una crescita del 6,5% mentre il gruppo PSA ha perso il 9,1%.

Questo risultato è stato reso possibile grazie alle misure adottate dal governo Macron che prevede dalla fine di maggio dei forti incentivi per tutti coloro che acquistano auto elettriche e in generale vetture nuove e usate. Analizzando le vendite di nuove auto nei primi sei mesi del 2020 sempre in Francia, emerge un calo del 38,6% a 715.802 esemplari immatricolati.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento