in

Dodge Charger con motore Hemi da 9.9 litri avvistata in Finlandia

La particolare muscle car ha ottenuto diverse modifiche sia estetiche che meccaniche

Dodge Charger Hemi 9.9 litri

Helsinki, la capitale della Finlandia, può vantare di avere la Dodge Charger con il motore più grande mai visto fino ad ora. Si tratta di un esemplare del 1973 davvero particolare poiché sotto il cofano troviamo il motore Hemi con la cilindrata più grossa conosciuta ad oggi.

La vettura, inoltre, presenta una carrozzeria rivestita completamente in nero. Da una ricerca online effettuata da un noto sito web, si è scoperto che sono stati effettuati diversi scambi di motore a partire dal 2009. L’attuale proprietario di questa Charger è apparentemente un famoso campione finlandese di drag racing.

Dodge Charger Hemi 9.9 litri
Dodge Charger, motore 605 Hemi da 9.9 litri

Dodge Charger: ecco in azione un esemplare del 1973 con motore da 9.9 litri

Egli sostiene che il motore 605 Hemi nascosto sotto il cofano della muscle car è in grado di sviluppare una potenza di 816 CV e 1003 nm di coppia massima. In parole povere, l’otto cilindri propone una cilindrata di 9.9 litri che è circa il doppio di un Boss 302 di Ford e il doppio di quanto offerto da un Range Rover e più di un G 63 e una C 63 combinati.

Il 605 Hemi di questa Dodge Charger del 1973 dispone di alcune modifiche come ad esempio i raccordi in alluminio. Infine, quest’unità sorge sulla piattaforma Chrysler B-body e ha ottenuto alcune modifiche estetiche che potete vedere nei tre video sottostanti.