in

Nuovo Ram Dakota: ecco tutto quello che sappiamo fino ad ora

La nuova generazione di pick-up potrebbe arrivare sul mercato nei prossimi mesi

Ram Dakota 2022 render

Molti di voi sicuramente ricorderanno il famosissimo Dodge Dakota giunto sul mercato come un pick-up di medie dimensioni per scontrarsi con il Ford Ranger e lo Chevrolet Colorado. Arrivando al 2020, sembra che FCA voglia ritornare al massimo nel segmento dei pick-up mid-size come testimoniato da una domanda di marchio presentata a fine aprile che riguarda proprio il Dakota.

Oltre alle foto spia di alcuni prototipi in fase di test, un progetto digitale realizzato da un noto sito Web americano ci mostra come potrebbe essere il design finale del nuovo Ram Dakota. Ispirato al fratello maggiore Ram 1500, questo render ci mostra un veicolo quad-cab con un design muscoloso e ben arrotondato.

Dodge Dakota 2011
Dodge Dakota

Nuovo Ram Dakota: la prossima generazione del pick-up mid-size potrebbe debuttare entro fine 2021

Sulla parte frontale troviamo una griglia trapezoidale cromata abbinata a dei fari a LED e a un paraurti inferiore. Il profilo laterale è caratterizzato da superfici diritte sui parafanghi e sulle portiere. Verso la parte posteriore di questo Ram Dakota 2022 possiamo vedere delle luci posteriori verticali e un ampio cassone per maggiore spazio e comodità.

Gli interni dell’originale Dodge Dakota non erano di ultimissima generazione ma questo è cambiato negli ultimi anni grazie alle varie tecnologie sviluppate. Il nuovo pick-up potrebbe emulare il Ram 1500 con le sue caratteristiche top come le finiture premium e il grosso display touch da 12 pollici per il sistema di infotainment. Possiamo aspettarci anche parecchio spazio per gli occupanti del veicolo.

Nuovo Ram Dakota foto spia
Nuovo Ram Dakota, una delle ultime foto spia pubblicate in rete

Di serie, il nuovo Ram Dakota potrebbe offrire un quadro strumenti digitale, un impianto audio Harman & Kardon, un tetto apribile panoramico, connettività Wi-Fi, dei sedili con funzione di riscaldamento e raffreddamento e una suite completa di funzionalità per assistere il conducente.

Il veicolo potrebbe nascere su una versione accorciata del telaio del Ram 1500 o del Jeep Gladiator. In entrambi i casi, potremmo trovare il motore Pentastar V6 da 3.6 litri abbinato al sistema mild-hybrid eTorque da 48V. Anche l’EcoDiesel V6 da 3 litri di Ram potrebbe essere utilizzato con la sua potenza di 263 CV e 650 nm di coppia massima e la possibilità di caricare fino a 5697 kg.

Recenti report hanno rivelato che il nuovo Dakota potrebbe essere costruito anche per i mercati dove si guida a destra. Al momento, purtroppo, una possibile data di presentazione non è stata ancora confermata ma è probabile che il nuovo Ram Dakota possa debuttare entro la fine del prossimo anno come model year 2022.