in

Fiat: a Torino è il brand più amato ma la Golf è l’auto preferita

Fiat
Fiat

Fiat è profeta in patria. La principale casa automobilistica italiana secondo uno studio di Autoscout24 risulta essere ancora una volta il brand più amato dai torinesi. Questa ricerca si basa sul numero di visualizzazioni che gli annunci concernenti auto della casa italiana hanno ricevuto sul celebre portale di auto. A Torino il 15,3 per cento delle visualizzazioni avvenute sul sito in questione riguardano proprio Fiat.  Dopo il celebre brand torinese nella classifica dell’interesse dei cittadini del capoluogo piemontese nei confronti dei produttori di auto seguono due tedesche: Audi con il 10,6 per cento e BMW con il 9 per cento.

A Torino molto bene oltre a Fiat anche Alfa Romeo

Molto bene i piazza anche Alfa Romeo che ottiene l’ingresso nella top 5 con il 6,8 per cento. Al quarto posto invece troviamo un’altra tedesca: Volkswagen,  con il 7,1 per cento.  Occorre anche dire che sempre per quanto riguarda la città di Torino gli annunci su auto Fiat sono maggiori rispetto al resto dell’Italia. Si parla del 24,9 per cento contro il 16,1 per cento del resto del paese. Andando a guardare invece i risultati delle singole vetture, a sorpresa la più amata a Torino almeno come numero di visualizzazioni nel celebre portale è la Volkswagen Golf. In Italia invece la più cercata nel sito è la Bmw Serie 3. A Torino comunque si piazza bene anche Alfa Romeo Giulietta. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: premiata anche in Olanda come auto dell’anno

Fiat
A Torino il brand Fiat il più cercato su Autoscout24, mentre la vettura più amata è Volkswagen Golf

Leggi anche: Maserati: le auto del Tridente piacciono molto alle donne manager cinesi

Altro interessante dato che emerge dalla ricerca di Autoscout24 è che i torinesi cercano maggiormente auto a basso costo, anche questo probabilmente ha contribuito a garantire la supremazia del brand Fiat rispetto a quello dei concorrenti.

Fiat X6H

Fiat X6H: il progetto sbarca in Italia, ecco le foto spia

Alfa Romeo Stelvio base

Alfa Romeo: ecco le novità che caratterizzeranno il 2017