in

Francia: il limite di velocità in autostrada potrebbe cambiare

Maggiori informazioni saranno rese note lunedì 29 giugno

Francia limite velocità autostrada

Sembra che il Governo francese voglia cambiare qualcosa in materia di sicurezza stradale e per salvaguardare l’ambiente, modificando il limite di velocità vigente in autostrada. In particolare, una delle proposte al vaglio del governo della Francia prevede di fissare il nuovo limite di velocità a 110 km/h dagli attuali 130 km/h.

Il provvedimento verrà discusso in maniera più approfondita lunedì 29 giugno durante una convenzione assieme a 150 differenti gruppi sociali francesi. L’ipotesi di stabilire il nuovo limite di velocità in autostrada potrebbe anche essere oggetto di un referendum dedicato.

Francia limite velocità autostrada
Francia, il provvedimento verrà discusso il 29 giugno

Francia: una proposta potrebbe modificare il limite di velocità in autostrada

Al momento comunque si tratta di un’ipotesi come confermato da Jean-Baptiste Djebbari, segretario di Stato per i Trasporti. “Queste restrizioni di velocità puntano a supportare ecologia e sicurezza stradale ma incidono anche sul rapporto che i francesi hanno con le loro libertà“, ha detto il segretario.

Sono un cittadino, quindi se sarò consultato, mi esprimerò ma è un bellissimo argomento politico, ecco perché penso che sia uno dei temi che potrebbe trovare un posto in un referendum consultivo“, ha proseguito Djebbari.

Alcuni presumono che il cambio del limite di velocità in autostrada potrebbe essere dovuto anche agli incidenti stradali che sono aumentati negli ultimi mesi, molto probabilmente a causa dell’uso eccessivo degli smartphone durante la guida e per le prestazioni di alto livello offerte da alcuni modelli presenti sul mercato.

Dunque, proprio come altri paesi dell’Unione Europea, anche la Francia vuole attuare dei provvedimenti per gestire al meglio la circolazione stradale, soprattutto sulle autostrade.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento