in

Alfa Romeo: il video integrale dell’evento per i 110 anni del marchio

All’evento hanno preso parte anche la Giulia GTA e il nuovo capo dell’area EMEA di Alfa Romeo, Arnaud Leclerc

Come anticipato nei giorni scorsi, Alfa Romeo ha tenuto oggi un evento celebrativo per i 110 anni della storia del marchio. Si è trattato di un evento molto importante in quanto è stata anche l’occasione per festeggiare la riapertura al pubblico del Museo Alfa Romeo di Arese che, in eccezionale, offrirà ai visitatori l’accesso a nuove collezioni solitamente non esposte (per maggiori dettagli sulla visita al Museo potete dare un’occhiata al sito ufficiale).

Durante l’evento per i 110 anni di Alfa Romeo c’è stato anche il debutto in pubblico della nuova Alfa Romeo Giulia GTA, la nuova versione super-sportiva della berlina di segmento D del marchio italiano che era stata svelata online lo scorso mese di marzo e che quasi pronta per il debutto commerciale (sia la GTA che la GTAm saranno disponibili in serie limitata e, per ora, solo in Europa).

Da segnalare anche la prima intervista in pubblico di Arnaud Leclerc, dalla fine di marzo nuovo capo dell’area EMEA del marchio Alfa Romeo. Il manager, dal 2018 in FCA (è stato alla guida della divisione britannica del gruppo), può vantare una lunga carriera (oltre 16 anni) in PSA. Le prime parole di Leclerc possono essere ascoltate a partire dal settimo minuto del video.

L’intero evento è stato trasmesso anche in diretta TV da Sky. Se non avete avuto l’opportunità di seguirlo, potete ora rivederlo tramite il canale ufficiale YouTube di Alfa Romeo. Ecco il video integrale dell’evento celebrativo dei 110 anni del marchio italiano.

Come prevedibile, durante l’evento non ci sono state “sorprese” particolari per il futuro di Alfa Romeo. Il marchio italiano ha già svelato tutto quello che aveva in programma per il 2020 anche se l’emergenza sanitaria e la conseguente crisi economica hanno, di fatto, annullato le possibilità di crescita legate ai nuovi Model Year 2020 di Giulia e Stelvio. Le nuove Giulia GTA e GTAm sono, senza dubbio, delle novità interessantissime anche se, sia per i prezzi elevatissimi che per la tiratura limitata, resteranno un’esclusiva di pochi fortunati.

Molto probabilmente, per maggiori dettagli sul futuro di Alfa Romeo sarà necessario attendere il prossimo anno. Nel 2021, infatti, la casa italiana ha in programma il lancio della versione di serie dell’Alfa Romeo Tonale, che verrà prodotto a Pomigliano d’Arco probabilmente dalla seconda metà dell’anno, oltre che dei restyling di Giulia e Stelvio. A completare l’attuale piano industriale del marchio ci sarà l’inedito Alfa Romeo B-SUV, previsto per il 2022 su piattaforma PSA (dopo che sarà conclusa la fusione tra i due gruppi).

Continuate, in ogni caso, a seguirci per tutte le novità sul futuro di Alfa Romeo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI