in

Guardian: “Rapporti sull’operazione Michael Schumacher imprecisi”

Secondo The Guardin l’operazione a Schumacher si farà ma non tra pochi giorni

Michael Schumacher

All’inizio di questa settimana, è venuta fuori la notizia che Michael Schumacher avrebbe subito una trasfusione di cellule cardiache a breve termine. Secondo The Guardian, tuttavia, questa segnalazione non è precisa e il trattamento non avrà luogo a breve termine. Michael Schumacher – il pilota di Formula 1 di maggior successo di tutti i tempi – è stato coinvolto in un grave incidente sugli sci nelle Alpi francesi nel dicembre 2013, subendo gravi danni al cervello e poi cadendo in coma. Da allora, poco è stato detto sulle condizioni dell’ex pilota.

Tuttavia, secondo gli ultimi aggiornamenti, il sette volte campione del mondo ha riacquistato conoscenza da qualche tempo e vive con la sua famiglia a Gland vicino al Lago di Ginevra, in Svizzera.  Si dice che il professore Philippe Menasche – che secondo quanto riferito ha anche visitato la leggenda della Formula 1 l’anno scorso – sia responsabile della trasfusione.

Anche il pluripremiato giornalista di Formula 1 Peter Windsor ha confermato che Schumacher “avrebbe avuto un intervento chirurgico di cellule staminali tra pochi giorni”. Tuttavia, secondo il britannico The Guardian , questa segnalazione non era accurata. Il tabloid scrive che l’operazione avverrà in futuro: “La famiglia non ha voluto commentare i messaggi pubblicati giovedì scorso, ma è chiaro che sebbene un’operazione possa aver luogo ad un certo punto, non lo farà succedere finché persistono i rischi per la salute associati al coronavirus “, ha affermato il giornalista di turno.

Ti potrebbe interessare: Michael Schumacher sarà presto sottoposto a trasfusione di cellule cardiache

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento