in ,

Dodge Challenger SRT Demon: ecco un esemplare con il motore Hellephant

Il nuovo potente propulsore di Mopar è in grado di erogare fino a 1014 CV e 1288 nm

Dodge Challenger SRT Demon Hellephant

Un problema ha costretto Mopar a ritardare il processo di produzione del suo potente motore Hellephant. Tuttavia, negli ultimi giorni il propulsore ha iniziato a raggiungere le mani dei primi clienti.

Una Dodge Challenger SRT Demon presente a New York ha recentemente avuto la possibilità di avere sotto il cofano proprio un Hellephant. Quest’ultimo è un motore V8 sovralimentato da ben 7 litri capace di sviluppare 1014 CV di potenza e 1288 nm di coppia massima.

Dodge Challenger SRT Demon Hellephant
Dodge Challenger SRT Demon, ecco il motore Hellephant V8 sovralimentato da 7 litri

Dodge Challenger SRT Demon: uno dei primi esemplari con motore Hellephant messo sul banco di prova

Anche se Mopar non ha mai detto esattamente quante unità di questa unità sta producendo, sappiamo che tutte sono state acquistate in soli due giorni. I prezzi partono da 26.995 dollari (23.753 euro) più altri 2265 dollari (1993 euro) per acquistare un kit plug and play per il motore che si adatta alla maggior parte dei veicoli pre-1976.

Una volta installato sotto il cofano di questa Dodge Challenger SRT Demon e testato duramente sul banco di prova, l’Hellephant è riuscito a scaricare 957 CV e 1189 nm sulle ruote posteriori.

Dodge Challenger SRT Demon Hellephant

Vale la pena sottolineare, però, che la muscle car funzionava con il carburante E40, ossia un mix di 40% di alcol e 60% di benzina. Nonostante ciò, sembra evidente che il motore Hellephant di Mopar riesca a produrre effettivamente più di 1000 CV.

Al momento non sappiamo cosa il proprietario di questa Demon abbia intenzione di fare ma speriamo di vederla presto protagonista di una drag race per scoprire quanto è più veloce della muscle car originale, equipaggiata con un V8 sovralimentato da 6.2 litri il quale sviluppa 852 CV.

Dodge Challenger SRT Demon Hellephant

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento