in

Binotto: “Se Vettel andasse alla Mercedes, sarei felice per lui”

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha dichiarato che Se Vettel dovesse andare in Mercedes, sarebbe felice per lui

Binotto Barcellona 2020 _ 1

È stata una decisione straordinaria da parte della Ferrari. Prima dell’inizio della stagione di F1, hanno annunciato che Sebastian Vettel avrebbe dovuto lasciare il posto a Carlos Sainz alla fine dell’anno. Mattia Binotto ha parlato contro La Stampa di quella decisione. Il team principal della Ferrari ha notato che soprattutto la Mercedes aveva molto da dire sulla decisione della squadra italiana. ” Sono contento che Mercedes abbia sempre un’opinione su di noi. Sono sorpreso che non abbiano ancora prorogato il contratto con (Lewis) Hamilton . Avremmo fatto molto prima. Abbiamo preso questa decisione per essere onesti con Vettel ” , dice Binotto.

” Deve anche iniziare a pensare al suo futuro. Non avremmo potuto più rinviare la decisione. La nostra scelta è stata la migliore per entrambe le parti .” A Binotto non dispiacerebbe se Vettel scegliesse di guidare per la Mercedes nel 2021. ” Se Seb dovesse andare in Mercedes, sarei felice per lui. È un quadruplo campione del mondo e merita un posto in una squadra di vertice “.

Binotto si rammarica anche della decisione della Mercedes di votare contro le griglie invertite. ” Abbiamo perso una buona occasione. Se hai intenzione di guidare un Grand Prix due volte, corri il rischio che il secondo sia una ripetizione del primo. Tutti dobbiamo scendere a compromessi in questo periodo. Abbiamo pensato a un nuovo formato, dove nove squadre su dieci erano favorevoli all’idea. Una squadra ha respinto l’idea. Una delusione per i fan e il nostro sport “, ha concluso Binotto.

Ti potrebbe interessare: Binotto: ‘La Ferrari ama Vettel come pilota e come persona’

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento