in

Il test privato della Ferrari sarà a Fiorano con una SF71H

Ferrari utilizzerà una SF71H 2018 come auto per i test a Fiorano prima dell’inizio della stagione

Il top manager della Ferrari in Formula, Mattia Binotto, ha confermato che i test privati ​​che effettueranno in preparazione del ritorno all’azione – la F1 tornerà dal 3 al 5 luglio con il GP austriaco – saranno svolti a Fiorano. La Formula 1 ha presentato la scorsa settimana la prima parte dello straordinario calendario per la stagione 2020 , ovviamente condizionato dal coronavirus. Le gare torneranno a luglio e la macchina è già in pieno svolgimento con l’Austria sotto i riflettori.

Lando Norris è stato il primo a rimuovere un po’ di ruggine dopo molti mesi senza salire su un’auto da corsa – ha testato un Carlin F3. Il giorno successivo, la Mercedes ha confermato che farà un test a Silverstone per prepararsi all’avvio della F1. Sulla stessa linea, la Ferrari ha rivelato che avrebbero provato a preparare un test per i loro piloti, anche se senza fornire dati. Ora, Binotto ha confermato che questi test saranno a Fiorano, secondo La Gazzetta dello Sport.

Inoltre, ci saranno sia Sebastian Vettel che Charles Leclerc. Il capo del team di Maranello assicura di aver parlato con il monegasco per l’ultima volta questo giovedì e uno degli argomenti di conversazione è stato il test di Fiorano in vista del GP austriaco.

Va ricordato che non è consentito testare con un’auto della stagione corrente o della stagione precedente, quindi la Ferrari utilizzerà una SF71H del 2018 come arma per rispolverare le sensazioni su Charles Leclerc e Sebastian Vettel. D’altra parte, va notato che il circuito di Fiorano – di proprietà della Ferrari e situato accanto alla fabbrica – ha il FIA Grado 1, che di solito si traduce nell’opzione più logica per la Scuderia per eseguire i suoi test.

Ti potrebbe interessare: Alesi prevede che con Sainz non ci saranno problemi interni alla Ferrari

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento