in ,

Fiat Chrysler: debuttano i nuovi motori 1.0 e 1.3, presto anche in Europa

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Arrivano interessanti novità da Fiat Chrysler Automobiles. Il gruppo italo americano leader nel settore dell’automobilismo ha mostrato nelle scorse ore in Brasile due nuovi propulsori aspirati. Si tratta del FireFly 1.0 a tre cilindri e del  FireFly 1.3 a quattro cilindri. Questi motori sono stati realizzati in Brasile e proprio nel grande paese sudamericano faranno il loro debutto. Successivamente però vedremo questi propulsori arrivare anche nel continente europeo. In proposito, secondo gli addetti ai lavori, vi sono molte possibilità che questi propulsori andranno a prendere il posto dei vecchi 1.2 e 1.4, motori che rispettivamente possono vantare una potenza di 69 e 95 Cavalli.  

Fiat Chrysler: l’esordio dei nuovi motori con il restyling di Fiat Uno

Per quanto riguarda le nuove motorizzazioni di Fiat Chrysler, segnaliamo che il Firefly 1.0 può vantare 72 cavalli mentre l’altro modello ne ha ben 101. Questi nuovi propulsori faranno il loro esordio in Brasile sulla Fiat Uno  Restyling, un’automobile appositamente pensata per il mercato verde oro. Grazie alla presenza di un’architettura modulare, che garantisce la stessa cilindrata unitaria, questi propulsori sono stati realizzati allo scopo di portare notevoli miglioramenti a quelle che possono essere considerate come le prestazioni delle automobili su cui vengono montati.  Sul FireFly 1.0 la coppia massima è di 102 Nm a 3.250 giri al minuto; mentre sull’altro modello i valori arrivano a 134 Nm a 3.500 giri al minuto. 

Leggi anche: Fiat Chrysler USA: riceve importante riconoscimento dal NBGH

Fiat Chrysler Automobiles
Fiat Chrysler Automobiles

Motori fatti per garantire almeno 240 mila Km

Tutto questo secondo Fiat Chysler dovrebbe garantire uno stile di guida molto più piacevole e brioso ed inoltre anche sul fronte dei consumi questi nuovi motori dovrebbero far fare un notevole passo avanti alle vetture su cui saranno utilizzati. Infatti grazie anche alla presenza di un alternatore intelligente e al sistema Stop & Start, il consumo di carburante diventa più efficiente rispetto ai vecchi propulsori. Infine vi segnaliamo anche che, sempre secondo quanto comunicano da Fiat Chrysler, queste nuove motorizzazioni sono rispettose della normativa Euro 6 e sono state realizzate allo scopo di garantire una durata complessiva non inferiore ai 240.000 km.

Leggi anche: Alfa Romeo e Abarth: ricevono importante riconoscimento per il loro design

Lascia un commento

Loading…

La nuova Jeep Compass 2017 senza camuffature

Jeep Compass 2017: eccola senza camuffature nelle foto spia

Fiat Tipo Station Wagon

Fiat Tipo Station Wagon: bagno di folla per il primo porte aperte