in

Mobilità elettrica: la domanda di petrolio potrebbe diminuire parecchio

Il consumo di petrolio potrebbe ridursi di 17,6 milioni di barili ogni giorno entro il 2040

Petrolio consumi settembre 2019

Il CEO della compagnia canadese Suncor Energy, Mark Little, ha affermato nelle scorse ore che la mobilità elettrica avrà un impatto negativo sulla domanda petrolifera mondiale.

Little sostiene addirittura che questo impatto sarà molto simile a quello causato dal coronavirus il quale ha portato il blocco di diverse attività produttive (compreso il settore automobilistico) per diverse settimane. Con lo stop delle attività, la domanda del petrolio è diminuita di circa un terzo.

Auto elettriche infrastrutture di ricarica
Mobilità elettrica, Mark Little di Suncor Energy parla del futuro dell’industria petrolifera

Mobilità elettrica: la domanda di petrolio potrebbe ricevere un impatto simile al lockdown provocato dal coronavirus

Attraverso un editoriale pubblicato sul magazine Corporate Knights, Mark Little ha affermato che “il comparto oil & gas canadese resterà un elemento importante del mix energetico globale per diverso tempo. Nonostante ciò, è necessario guardare ai vantaggi che le nuove opportunità offrono per poter crescere“.

Il CEO di Suncor Energy ha proseguito affermando che “il lockdown causato dal coronavirus ha lasciato intravedere un futuro non molto diverso in cui la trasformazione del sistema energetico potrebbe abbattersi nello stesso modo sulla domanda di petrolio“.

Uno studio pubblicato da BloombergNEF ha riportato che il consumo di petrolio potrebbe ridursi di 17,6 milioni di barili ogni giorno entro il 2040. Anche se le dichiarazioni rilasciate da Mark Little non sono sicuramente positive, il manager è convinto che potrebbero nascere delle nuove opportunità.

Il CEO di Suncor Energy ha affermato che l’idrogeno, i combustibili rinnovabili per gli aerei e la fibra di carbonio per le auto elettriche potrebbero essere classificate come nuove opportunità.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento