in

Leclerc si assicura che le sue attività al di fuori della F1 non lo distraggano

Nonostante le numerose attività extra Leclerc chiarisce che rimane concentrato al 100% sulla Formula 1

Leclerc - Armani
Leclerc - Armani

Charles Leclerc è cresciuto in popolarità negli ultimi mesi. Dopo una stagione 2019 con due vittorie, il Monegasco è ora l’immagine di Armani, partecipa a un cortometraggio e trasmette molte gare online su Twitch. Tuttavia, il pilota della Ferrari chiarisce che rimane concentrato al 100% sulla Formula 1. Leclerc è grato per le opportunità che ha di mostrare altre diverse sfaccettature. Il Monegasco ha recentemente fatto un’incursione nel cinema, attraverso la registrazione del cortometraggio ‘Le Grand Rendez-Vous’ , a cui ha partecipato come pilota Ferrari. Inoltre, Armani lo ha selezionato come ambasciatore.

“Ovviamente, rappresentare un marchio come Armani è un grande onore. Queste sono cose nuove per me, ma non sono una distrazione. Facciamo tutto il possibile per evitare di essere distratti da ciò che devo fare, che è guidare. Ora ho fatto un piccolo film, che sarà molto bello, ma non ero un attore, ero un pilota “, ha detto Charles, parlando per Sky Uno. Il monegasco ricorda molto in questi giorni del suo primo anno in Formula 1 e ha condiviso alcuni aneddoti. Il primo ha coinciso con il suo debutto nella categoria regina, mentre il secondo è arrivato dopo la sua significativa vittoria a Monza nel settembre dello scorso anno.

“Nella mia prima gara ho dovuto prendere un taxi per andare all’aeroporto, ma non avevo soldi. Fortunatamente ho incontrato una persona che mi ha pagato il viaggio, gli ho detto che lo avrei restituito, ma non l’ho mai più visto”, ha detto. “Poi sono andato a una festa in taxi e il tassista ha iniziato a parlarmi del Gran Premio d’Italia chiedendomi se fossi andato a vederlo. Poi ha detto ‘quel ragazzo che ha vinto è bravo’ e ho detto ‘grazie’. Dopo un po ‘si è reso conto che ero io “, ha rivelato con una risata. Leclerc non vede l’ora di tornare in azione, che è prevista per luglio in Austria. Il team Ferrari affronterà la sua seconda stagione nel team e l’ultimo con Sebastian Vettel come compagno di squadra.

Ti potrebbe interessare: Chiunque pensi che Sainz sarà il numero due a Leclerc non conosce Sainz secondo Chandhok

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento