in

Vettel aveva già parlato con Wolff alla fine del 2019 di un trasferimento

Sebastian Vettel alla fine del 2019 avrebbe già fatto un tentativo con la scuderia tedesca

Vettel e Wolff
Vettel e Wolff

Sebastian Vettel lascerà la Ferrari alla fine del 2020. Dopo quattro titoli con la Red Bull Racing e una fallimentare esperienza alla Ferrari, Vettel deve cercare un nuovo team per il 2021 e non sarà facile. Alla Red Bull non vogliono riavere l’ex pilota e la McLaren non ha nemmeno preso in considerazione Vettel prima che Daniel Ricciardo e Lando Norris fossero ingaggiati per il 2021. Forse l’opzione più importante per Vettel è la Mercedes e secondo fonti di Motorsport.com il tedesco avrebbe già fatto un tentativo con la scuderia tedesca. Ad esempio, alla fine del 2019 avrebbe già avuto conversazioni con Toto Wolff, che a quel tempo non ha detto “no”.

Wolff avrebbe usato l’attenzione intorno a Vettel per mantenere alto l’interesse del gruppo Daimler nella Formula 1. Il nuovo capo della Daimler Ola Kallenius gradirebbe molto avere un pilota tedesco nel suo team di F1. Lo stesso Toto Wolff, tuttavia, guarda di più ai suoi piloti atuali e si dice che stia valutando la possibilità di mettere George Russell in auto dal 2021 in poi al posto del finlandese Valtteri Bottas il cui manager lo avrebbe già proposto a Renault e Red Bull.

Ti potrebbe interessare: Toto Wolff non comprende la tempistica dell’annuncio sulla separazione tra Vettel e la Ferrari

 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento